Notizia

Il test online di Ubble è progettato per mostrare l'aspettativa di vita


Il nuovo calcolatore del rischio mostra l'aspettativa di vita individuale
Un nuovo calcolatore del rischio su Internet sta attualmente causando molte discussioni. Un test sul sito web ubble.co.uk, che contiene undici domande per le donne e tredici per gli uomini, viene utilizzato per determinare l'aspettativa di vita statistica individuale per le persone di età compresa tra 40 e 70 anni. Gli esperti discutono dei vantaggi del calcolatore del rischio.

L'aspettativa di vita dipende anche da fattori sociali
Per molte persone è un'idea allettante conoscere la propria aspettativa di vita, per altri è decisamente orrore. Con il calcolatore del rischio, che i ricercatori del Karolinska Institute di Stoccolma hanno sviluppato sulla base dei dati della biobanca britannica, ciò dovrebbe essere possibile. Sulla base di diverse domande sulla salute, lo stile di vita e le strutture familiari, come "Quante auto hai?", "Quanti bambini hai avuto?" E "Ti è mai stato diagnosticato un cancro da un medico?" vengono determinati i rischi per la salute individuale e si possono fare delle affermazioni sul fatto che qualcuno lascerà la vita entro il periodo specificato.

Il database sanitario di oltre 500.000 volontari è registrato nel database sottostante. Erik Ingelsson, che ha guidato le indagini, e il suo team hanno valutato ampiamente questi dati tra il 2007 e il 2010. 8.500 persone sono morte in questo periodo. Nella fase successiva, i ricercatori hanno identificato 655 diversi fattori e li hanno esaminati per determinare se fossero adatti a prevedere il rischio di morte. A seconda del paese, questi possono differire. I ricercatori presentano i loro risultati nell'attuale numero della rivista specializzata "Lancet".

Il test di aspettativa di vita richiede solo cinque minuti
Il test online sviluppato in base ai risultati dei ricercatori richiede solo cinque minuti. "Il fatto che il punteggio possa essere misurato online in un breve questionario senza la necessità di test di laboratorio o esami fisici è uno sviluppo entusiasmante", ha detto a Daily Mail Anna Ganna, coautrice dello studio.

"Questo è il primo studio nel suo genere che si basa su un'analisi del campione molto ampia e non è limitato a determinati gruppi di popolazione o tipi di rischio individuali o richiede persino test di laboratorio", spiega Ingelsson in un'intervista con il giornale.

I ricercatori sono consapevoli che alcune delle domande sorprendono i laici. Come riportano, tuttavia, questi sono molto più significativi dei test di laboratorio. Ingelsson fa riferimento alla domanda su come valutare la propria salute. “Ti conosci meglio. Rispondere a come ti senti ora combina molti aspetti diversi: se sei stato malato, forse quanto sei in forma, quanto mangi sano ”, spiega Ingelsson. "Questo rende possibili le previsioni".

Età e sesso servono solo come punto di partenza per determinare il rischio di morte. Mentre i ricercatori continuano a riferire, il fumo era l'indicatore più predittivo nelle persone senza gravi condizioni mediche. Anche le condizioni di vita, gli incidenti o le malattie degli ultimi due anni e l'autovalutazione della propria salute rendono il risultato più affidabile. Forse la domanda più sorprendente del test, "Come valuteresti la tua velocità di camminata media?" Si è rivelata anche un fattore affidabile nella previsione del rischio di morte, ha riferito Ingelsson e il suo team. Un escursionista lento mostra un rischio di morte più elevato rispetto a una persona che cammina rapidamente.

Qual è il valore della conoscenza del tuo rischio di morte?
"Ma qual è il valore di ogni individuo nel sostenere il test Ubble?", Ha dichiarato Ferdinand Gerlach, presidente della Società tedesca di medicina generale e medicina di famiglia, in un'intervista a "Spiegel Online". È importante per il medico che coloro che eseguono il test tengano sempre presente che il valore di rischio calcolato si basa solo su statistiche. Il risultato è un valore di probabilità. Le persone per le quali il test determina un alto rischio di morte potrebbero vivere ancora per decenni. "Basti pensare a Helmut Schmidt", esemplifica Gerlach. Nonostante il fumo, aveva più di 90 anni.

I ricercatori sottolineano inoltre che il test non può essere valutato come una previsione affidabile. "Tuttavia, speriamo che il punteggio che abbiamo determinato consentirà ai medici di identificare i loro pazienti a rischio più rapidamente e facilmente", sottolinea Ganna. Il test potrebbe anche essere usato per ricordare agli individui uno stile di vita più sano. Il calcolatore del rischio non ha lo scopo di determinare il motivo per cui qualcuno muore. Crea solo una connessione statistica tra le circostanze della propria vita e il rischio di morte. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Geografia - Gli indicatori demografici - Speranza di vita alla nascita e piramide delle età 3 (Agosto 2020).