Notizia

Gli occhiali da sole scuri non proteggono bene dai raggi UV


Gli occhiali da sole con lenti scure non offrono necessariamente una migliore protezione dai raggi UV
Quando compaiono i primi raggi di sole, inizia la stagione degli occhiali da sole. Ci sono alcune cose da considerare al momento dell'acquisto. Gli occhiali da sole devono recare il marchio CE e fornire un'adeguata protezione dalle radiazioni UV, sottolinea il Kuratorium Gutes Augen (KGS). I bambini hanno già bisogno di occhiali da sole. I tuoi occhi sono molto sensibili al sole perché le loro pupille sono più grandi e le lenti sono più traslucide rispetto agli adulti.

Gli occhiali da sole dovrebbero avere un'adeguata protezione UV
Gli occhiali da sole sono classificati nelle categorie da zero a quattro per indicare la quantità di luce che viene assorbita dalle lenti. Gli occhiali con il livello più basso assorbono solo il 20 percento della luce e sono adatti per i giorni e le sere nuvolosi. La categoria 1 indica un filtraggio della luce dal 20 al 57 percento. Questi occhiali da sole possono essere indossati con il tempo che cambia. La categoria 2 assorbe dal 57 all'82 percento della luce, il che corrisponde a un'adeguata protezione antiriflesso per la nostra linea retta. La categoria 3 filtra dall'82 al 92 percento della luce in modo che questi occhiali possano essere indossati al sud, su superfici di acqua leggera, sulla spiaggia o in montagna. L'ultima categoria è adatta per l'alta montagna e i ghiacciai.

Secondo l'associazione professionale di oftalmologi in Germania (BVA), la tinta delle lenti non dice nulla sulla protezione UV. Piuttosto, si tratta dell'etichettatura degli occhiali. Quindi dovrebbe avere un marchio CE. Con questa nota, obbligatoria in Europa, il produttore indica che gli occhiali proteggono dalle radiazioni UV alla luce con una lunghezza d'onda fino a 380 nanometri. La marcatura aggiuntiva "UV400" indica che tutti i raggi fino a questa lunghezza d'onda non penetrano attraverso gli occhiali.

Prestare attenzione al colore degli occhiali quando si acquistano occhiali da sole
Il colore degli occhiali non ha alcun effetto sulla protezione UV, ma i colori possono influenzare la percezione dell'ambiente e persino distorcere i colori del segnale come i semafori. I più naturali sono gli occhiali marroni, grigi o verdi, informa il KGS. Gli occhiali arancione e giallo aumentano il contrasto, mentre la protezione antiriflesso è piuttosto bassa. Quando si fa sport in natura, gli occhiali arancioni possono essere molto piacevoli a causa del pronunciato contrasto verde, riferisce Stiftung Warentest.

Se acquisti nuovi occhiali da sole, assicurati che si adattino bene. Il KGS avvisa che naselli, cerniere e aste non devono premere. Ad esempio sono adatti naselli in plastica morbida, che si adattano alla forma del naso grazie alla loro flessibilità. Inoltre, gli occhiali da sole dovrebbero essere abbastanza grandi da fornire un'adeguata protezione contro le radiazioni UV. In modo ottimale, gli occhiali raggiungono le sopracciglia e proteggono anche dal sole dal lato.

I bambini hanno anche bisogno di occhiali da sole
I genitori spesso sottovalutano il rischio di esposizione al sole e la necessità di occhiali da sole nei loro figli. Questo è stato il risultato di un recente studio dell'Università di Erlangen. Gli occhi dei bambini hanno persino bisogno di più protezione degli occhi degli adulti. I bambini che non indossano occhiali da sole con sufficiente protezione UV possono avere effetti gravi perché le loro pupille sono più grandi e le lenti sono più traslucide.

"Nel primo anno di vita, il 90 percento dei raggi UVA raggiunge la retina", cita il Prof. Hans-Jürgen Grein del KGS del corso di ottica dell'Università di scienze applicate di Jena. "Sono quasi completamente fermati dall'obiettivo quando hanno 18-20 anni."

Ad esempio, le radiazioni solari non filtrate durante l'infanzia possono causare cataratta o degenerazione maculare negli adulti. Tuttavia, tali danni tardivi possono essere prevenuti con occhiali da sole per bambini. Al momento dell'acquisto di occhiali da sole per bambini, i genitori dovrebbero prestare attenzione a occhiali buoni, una misura adatta ai bambini e resistenza alla rottura. KGS consiglia ai bambini di indossare occhiali da sole con protezione UV al 100% nelle giornate estive soleggiate e leggermente nuvolose. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: LAMPADA UV-C, UCCIDIAMO I VIRUS... (Agosto 2020).