Notizia

Il numero di pazienti con morbillo nella scuola di Marburg è aumentato a undici


Undici alunni della scuola di Marburg si ammalarono di morbillo

A Marburg, in Assia, il numero di casi di morbillo in una scuola Waldorf è aumentato a undici. Per frenare l'insorgenza della malattia, solo le persone che hanno dimostrato di essere immuni possono entrare nella scuola.

I casi di morbillo sono aumentati a undici
Il numero di casi di morbillo in una scuola di Marburg, in Assia, ha continuato ad aumentare. Come annunciato dal distretto di Marburg-Biedenkopf, secondo un messaggio dell'agenzia di stampa della Dpa, undici studenti di seconda e undici anni si sono ammalati. C'erano stati in precedenza otto pazienti. Secondo le informazioni, la condizione del malato è stabile, un adolescente ha dovuto andare in ospedale. È stato segnalato solo di recente che, a causa dei casi di morbillo, non esiste una scuola per i non vaccinati (""). Ciò significa che da lunedì solo alunni, insegnanti e dipendenti che si sono dimostrati immuni possono entrare nella scuola. Hanno dovuto presentare un certificato medico per questo, che, secondo l'autorità, ha funzionato senza problemi.

Insegnanti e studenti non possono andare a scuola per mancanza di immunità
Nelle classi da dieci a dodici, ci sono più di un quarto dei giovani che devono rimanere a casa; dei 40 insegnanti, un collega non può andare a scuola a causa della mancanza di immunità. Con queste misure, dovrebbe essere contenuto lo scoppio della malattia infettiva altamente infettiva. Tuttavia, il dipartimento sanitario presume che ci saranno ulteriori casi di morbillo al di fuori della scuola. Dr. Martin ha appena detto: “Dobbiamo aspettarci che anche altre strutture saranno interessate. È solo questione di tempo. ”Pertanto consiglia vivamente di essere ancora vaccinato.

Il morbillo non è una malattia infantile innocua
Il primo caso di morbillo a Marburg divenne noto all'inizio di maggio quando, secondo le informazioni, uno studente di Waldorf di 17 anni si ammalò, che era stato infettato in un ambiente familiare. Il divieto di accesso emesso dall'ufficio sanitario distrettuale si applica alle classi da 9 a 13 fino a lunedì 25 maggio e per i livelli inferiori (classi da 1 a 8) fino alla fine del mese. Alcune persone respingono ancora il morbillo come una malattia infantile innocua. Tuttavia, gli adulti possono anche ammalarsi gravemente se infettati dal virus. Una malattia di solito inizia con febbre, congiuntivite, naso che cola e tosse. A causa del sistema immunitario indebolito, un'infezione può anche portare a complicazioni come l'otite media o la polmonite e talvolta avere conseguenze potenzialmente letali come la meningite. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Coronavirus: Il Belgio prende nuove misure per contenere i contagi (Ottobre 2020).