Un serpente velenoso mortale morde la mano dell'uomo

Un serpente velenoso mortale morde la mano dell'uomo

La vittima del morso di serpente affronta l'amputazione delle dita

Quando un proprietario di serpenti di Extertal ha cercato di usare una delle sue vipere Gabon altamente velenose per aiutare a scuoiare con una pinzetta, il serpente si è chiuso. Grazie alla rapida azione dei soccorritori e ad una quantità relativamente piccola di veleno, il 48enne non è più in pericolo mortale, ma potrebbe essere necessario amputargli il dito.

L'uomo dopo il morso di un serpente è fuori pericolo per la vita Per circa sei anni, l'uomo tiene in mano le vipere altamente velenose. Anche se sapeva che un morso dell'animale poteva essere fatale, aiutò le pinzette con un paio di pinzette lunghe circa 20 centimetri. Il serpente scatta e morde il suo proprietario nel dito medio. La vittima del morso ha immediatamente chiamato i servizi di emergenza ed è stata portata in elicottero alla clinica di Bielefeld.

"La vipera del Gabon è uno dei serpenti più velenosi di sempre, se morde un essere umano nell'avambraccio e colpisce una vena, può portare alla morte in pochi minuti", ha spiegato Björn Buschkamp, ​​pericoloso esperto di animali dei vigili del fuoco di Bielefeld, all'edizione online della "Vestfalia" Le foglie ". Insieme ad altri esperti, il 42enne ha consigliato come procedere. A quanto pare, allo Zoo Wuppertal era disponibile un antidoto adatto. Un elicottero della polizia raccolse l'antisiero e lo portò immediatamente alla clinica di Bielefeld. Anche se la quantità di veleno che il serpente aveva emesso quando era stato morso era così piccola che non vi era alcun rischio per la vita per il 48enne, il proprietario del serpente ora è a rischio di perdere il dito.

Dato che l'uomo non indossava guanti protettivi, il suo comportamento è stato valutato come negligente, cosicché i vigili del fuoco richiedono ora che i costi operativi siano a suo carico. "Questo non succede a un guardiano coscienzioso", afferma Buschkamp. (Ag)

Immagine: Katharina Wieland Müller / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: 10 MOTIVI PER NON VISITARE L AUSTRALIA