La sana stagione degli asparagi inizia oggi

La sana stagione degli asparagi inizia oggi

I coltivatori di asparagi si stanno preparando per l'inizio della stagione

La stagione degli asparagi inizia all'inizio di aprile. V. (BVEO) riferisce che i coltivatori di asparagi domestici si aspetterebbero di nuovo quest'anno dalla massima qualità. Un aspetto importante per i consumatori, perché solo nell'ultimo anno ogni tedesco avrebbe acquistato in media 1,17 chilogrammi di "verdure reali".

La stagione termina con "Asparagi di San Silvestro" il 24 giugno. Molte persone non vedono l'ora solo del sole e delle temperature più calde in primavera, ma anche della stagione degli asparagi, che inizia all'inizio / metà aprile e termina il 24 giugno ("Capodanno degli asparagi"). Gli amanti degli asparagi possono ovviamente essere rassicurati quest'anno, perché come l'Associazione federale delle organizzazioni di produttori di frutta e verdura. riferisce che gli agricoltori si aspetterebbero di nuovo la migliore qualità. Già nel 2014 erano state bruciate circa 114.000 tonnellate di "verdure reali" e la quantità media acquistata pro capite era aumentata dell'11% a 1,17 chilogrammi, secondo il BVEO.

Aree di coltivazione più estese nella Bassa Sassonia, nella Renania settentrionale-Vestfalia e nel Brandeburgo Il fatto che la raccolta abbia inizio quest'anno all'inizio del mese è dovuto ai giorni relativamente miti di marzo, e processi come i tunnel di film resistenti al freddo garantirebbero l'inizio della stagione prima e prima. Le aree di coltivazione per gli asparagi si estendono in tutto il paese, ma le aree più estese si trovano nella Bassa Sassonia (Landkreis Nienburg / Weser, Burgdorf ecc.), Nella Renania settentrionale-Vestfalia (ad esempio Münsterland) e nel Brandeburgo (ad esempio Hohenseeden nella terra di Gerico), che sono condivise in tutto il paese rappresentano la metà della superficie totale di asparagi tedeschi. Secondo il BVEO, tuttavia, le verdure sono particolarmente consumate "a ovest [.], Lungo il confine con i Paesi Bassi, il Belgio, il Lussemburgo e la Francia." Si applica la formula semplice: più freschi, più piacevoli, corrispondentemente, veri intenditori di asparagi preferiscono i migliori prodotti regionali a causa delle brevi tratte di trasporto, prosegue il BVEO.

I "test dell'udito" dimostrano la freschezza degli asparagi. Se gli asparagi vengono appena raccolti, questo può essere visto soprattutto dalle punte chiuse, anche la superficie dovrebbe presentare una leggera lucentezza e le verdure dovrebbero apparire complessivamente "sode e croccanti". Un'altra importante indicazione di freschezza sono le estremità tagliate, che nella migliore delle ipotesi hanno un profumo aromatico e dovrebbero essere leggermente umide. Inoltre, i consumatori potrebbero utilizzare un rapido "test dell'udito" per verificare la qualità semplicemente sfregando due barre l'una contro l'altra. Se riesci a sentire un cigolio udibile, questo sicuramente parla di freschezza, secondo gli esperti di BVEO.

Peeling attento per un gusto raffinato Se si devono preparare asparagi freschi, è necessario prima pulirli accuratamente con acqua fredda per rimuovere le ultime tracce di sabbia dalle punte. Su raccomandazione del BVEO, il peeling viene eseguito solo direttamente prima della cottura per preservare l'aroma fine e delicato, e qui dovrebbe essere utilizzato anche un pelapatate. È anche importante fare attenzione quando si sbuccia, perché se rimane qualcosa della pelle esterna legnosa, questo crea un sapore sgradevole e amaro. Se preferisci un po 'meno lavoro, puoi anche scegliere gli asparagi verdi, perché non ha solo una ciotola commestibile, ma anche punte aromatiche e speziate, che sono molto popolari tra i mangiatori di asparagi.

Insalata di asparagi con erbe come alternativa al prosciutto e salsa olandese Sia classica con salsa olandese e salsa di prosciutto, al forno, come zuppa o in insalata: ci sono molti modi per preparare verdure sane e ipocaloriche, che possono essere variate a piacere. Una ricetta semplice e veloce è qui ad es. è l '"insalata di asparagi bianchi alle erbe", che la BVEO raccomanda nell'ambito della campagna per consumatori "Germany-My Garden". Per questo, un chilo di asparagi bianchi viene prima sbucciato, tagliato in piccoli pezzi e cotto "a prova di morso" per 5-8 minuti. Viene quindi preparato un condimento con varie erbe (cerfoglio, prezzemolo, erba cipollina, ecc.), Cipolla, aceto di vino bianco, olio di semi di girasole, un po 'di zucchero, succo di limone, sale e pepe e questo viene poi versato sopra gli asparagi tiepidi.

> Immagine: w.r.wagner / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: BRUNO BARBIERI: RISOTTO MANTECATO AGLI ASPARAGI #IORESTOACASA..e cucino!