Test salame per pizza: pizza surgelata con molto grasso

Test salame per pizza: pizza surgelata con molto grasso

Stiftung Warentest prova la pizza surgelata: gusto di cinque pizze di salame "molto buone"

Stiftung Warentest ha esaminato 27 pizze di salame surgelate per quanto riguarda il loro gusto, ingredienti e altri criteri. La sua conclusione: la pizza surgelata ha spesso un sapore migliore della sua reputazione. La pizza non dovrebbe essere nel menu troppo spesso, perché i prodotti surgelati di solito contengono molto grasso e sale.

Due prodotti di marca hanno dato i migliori risultati con la pizza al salame: cinque delle 27 pizze di salame sono state giudicate "molto buone" nel gusto da Stiftung Warentest. Un totale di 19 prodotti ha ricevuto il "buon" punteggio di qualità, tra cui due pizze biologiche. “Durante la degustazione, i tester hanno trovato una serie di pizze di salame che soddisfacevano anche esigenze culinarie elevate. I condimenti erano particolarmente aromatici, il pavimento era costantemente croccante all'esterno e arioso e sciolto all'interno, compreso il bordo ", hanno affermato i sostenitori del consumatore. I risultati dettagliati sono pubblicati nel numero di aprile del "test" del giornale.

I migliori erano due prodotti classici e costosi. Le etichette private economiche del commercio sono state in gran parte classificate come "soddisfacenti". Questo giudizio di qualità ha anche ricevuto una pizza al salame senza glutine. I tester hanno anche scoperto due prodotti significativamente peggiori. Secondo Stiftung Warentest, il Pizza Real / Tip ha deluso a causa delle raccomandazioni di preparazione errate e delle verdure parzialmente crude e amare, in modo che i tester potessero solo assegnare un “adeguato”. C'era troppo olio bianco sul fondo della pizza a Casa Romantica. “L'industria alimentare può utilizzarlo per applicazioni tecniche, ad esempio per ingrassare macchine e attrezzature. Tuttavia, i produttori devono garantire che il cibo non sia contaminato con olio bianco ", spiega il responsabile del progetto Dr. Birgit Rehlender della Stiftung Warentest. Di conseguenza, questa pizza ha ricevuto solo un "povero".

La pizza congelata non dovrebbe essere nel menu così spesso Nonostante i risultati dei test per lo più buoni e soddisfacenti, la pizza congelata non dovrebbe essere nel menu troppo spesso. Perché la maggior parte dei prodotti contiene molto grasso e sale. “La pizza è generalmente un piatto ricco di sale e grassi, di solito anche pizze surgelate. Chiunque prende un'intera pizza di salame dal test da adulto consuma in media 34,5 grammi di grassi, che è quasi la metà della quantità massima raccomandata di grassi di 72 grammi al giorno ", afferma Rehlender. “Un sacco di grassi mette a dura prova il conto energetico giornaliero, che generalmente non dovrebbe superare le 2150 calorie: una pizza ha una media di 847 calorie. Il limite di sale giornaliero tollerato di 6 grammi ha quasi esaurito una singola pizza dal test con una media di 5,1 grammi. ”Questi sono valori medi che in singoli casi verrebbero addirittura superati in modo significativo.

I sostenitori dei consumatori quindi consigliano di non mangiare la pizza congelata troppo spesso. "Consigliamo: mezza pizza e un'insalata con una salsa a base di olio di colza - una combinazione deliziosa e salutare." (Ag)

> Immagine: Timo Klostermeier / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: ZUCCHINE u0026 MELANZANE AL FORNO IMPANATE ammollicate - Ricetta Facile con ZIA GIULIETTA