Febbre di Chikungunya: la Bolivia ha lanciato l'allarme

Febbre di Chikungunya: la Bolivia ha lanciato l'allarme

Febbre di Chikungunya: la Bolivia genera allarme
22.02.2015

In Bolivia, sempre più persone soffrono di febbre Chikungunya. Il virus che scatena la malattia viene trasmesso dalle zanzare e provoca, tra le altre cose, dolori muscolari e articolari. La malattia infettiva può anche essere fatale.

Le prime malattie sono state segnalate due settimane fa Secondo un rapporto dell'agenzia di stampa dpa, le autorità sanitarie boliviane hanno lanciato l'allarme per un'epidemia di Chikungunya. Secondo un portavoce del governo sabato nel dipartimento di Santa Cruz, nel sud-est del paese, almeno 29 casi di febbre trasmessa dalle zanzare erano stati confermati nel paese andino sudamericano. Si dice anche che le prime malattie sono state segnalate lì due settimane fa. Da allora le autorità hanno affrontato nuovi casi ogni giorno.

Regione caraibica particolarmente colpita Il virus Chikungunya si sta diffondendo in America Latina da oltre un anno. Il primo caso è stato segnalato nel dicembre 2013. Secondo le informazioni attuali dell'organizzazione sanitaria panamericana OPS, oltre 27.000 persone hanno contratto il virus finora. La regione dei Caraibi è particolarmente colpita. È stato riferito solo a dicembre, ad esempio, che diverse persone erano morte a causa della malattia nella Repubblica Dominicana. Lo scorso anno sono stati registrati anche casi di malattia nello stato americano della Florida.

La malattia può essere fatale La febbre di Chikungunya provoca dolori muscolari e articolari nelle mani e nei piedi e febbre alta. Le persone colpite spesso soffrono di nausea e vomito. Nelle persone con un sistema immunitario sano, la malattia di solito corre senza gravi complicazioni. Tuttavia, può essere fatale per i pazienti indeboliti. Finora non esistono medicinali efficaci o un vaccino contro la malattia. Gli operatori sanitari raccomandano che le persone che viaggiano nei paesi colpiti si proteggano urgentemente dalle punture di zanzara. (anno Domini)

Immagine: Cornelia Menichelli / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Getting High and Dancing in Bolivia