Il digiuno: evitare alcol e dolci

Il digiuno: evitare alcol e dolci

DAK Lent Survey: i tedeschi evitano alcol e dolci

La Quaresima non è solo un'occasione per cambiare temporaneamente la dieta di molti tedeschi, ma anche l'opportunità di evitare in modo specifico determinati beni di consumo. Corpo e mente possono beneficiare di questo cambiamento temporaneo nello stile di vita.

Dal mercoledì delle ceneri, inizia la quaresima cristiana di 40 giorni, che molte persone usano specificamente per astenersi da determinati cibi di lusso e beni di consumo. Soprattutto, l'omissione di alcol e dolciumi è spesso un obiettivo autoimposto, secondo i risultati di un sondaggio rappresentativo della popolazione condotto dall'Istituto Forsa per conto di DAK-Gesundheit. Nel complesso, più di uno su due tedeschi ha deliberatamente evitato alcuni beni di lusso o beni di consumo per diverse settimane, secondo il DAK.

Il digiuno è particolarmente popolare nella generazione dell'ora di punta Secondo la compagnia di assicurazione sanitaria, il digiuno è particolarmente popolare tra i 30-44 anni. Quasi il 70% di loro aveva avuto un digiuno personale almeno una volta. "Il digiuno è particolarmente popolare tra la cosiddetta generazione delle ore di punta dai 30 ai 44 anni", afferma Silke Willms, esperto del DAK. Tra questi, "il 68 percento degli intervistati si è arreso in modo specifico prima, mentre nella fascia di età superiore ai 60 anni ci sono solo il 45 percento", continua Willms. Complessivamente, secondo il DAK, il 56 percento dei tedeschi ha digiunato almeno una volta per diverse settimane. Ciò corrisponde a un leggero aumento rispetto al risultato dell'indagine di un corrispondente sondaggio del 2012. Circa uno su dieci degli intervistati non aveva mai digiunato, ma poteva ben immaginare un periodo di digiuno, ha affermato il DAK. Il digiuno è praticamente fuori discussione per il 32 percento degli intervistati.

Cosa fanno i tedeschi durante il digiuno? Secondo gli ultimi risultati dell'indagine, l'obiettivo più comune durante il digiuno è evitare l'alcol. DAK riferisce che il 70 percento degli intervistati avrebbe più probabilità di farne a meno. I dolci erano vicini con il 64 percento. Non mangiare carne, come tradizionalmente previsto nella Quaresima cristiana, è tuttavia solo un obiettivo di digiuno per il 41 percento dei tedeschi. Circa un terzo (27 per cento) dei tedeschi cita anche l'assenza di telefoni cellulari, smartphone o Internet come obiettivo di digiuno. Smettere di fumare era l'obiettivo del digiuno per il 40 percento degli intervistati e il 33 percento affermava che molto probabilmente evitavano la televisione. Nemmeno la guida è stata menzionata dal 15 percento degli intervistati.

Benefici per la salute del digiuno Secondo il DAK, i benefici per la salute del digiuno sono valutati in modo molto diverso dalle persone a digiuno, a seconda della loro età e sesso. Negli uomini e nella fascia di età dai 45 ai 59 anni, solo ogni seconda persona lo vede in questo modo. L'esperto DAK Willms ha sottolineato che la Quaresima personale dovrebbe sempre essere fatta sulla propria convinzione. "Se è il mio desiderio, aumentano le possibilità di perseveranza", afferma Willms. "In caso di successo, l'autoefficacia sperimentata può anche essere trasferita ad altre aree della vita", continua l'esperto.

La Baviera come roccaforte del digiuno Secondo i risultati del sondaggio DAK, la Baviera è la roccaforte del digiuno in Germania, mentre il digiuno è molto meno popolare, soprattutto nella Germania orientale. Il 61% degli intervistati bavaresi ha dichiarato di aver rinunciato a determinati beni di lusso o beni di consumo almeno una volta per diverse settimane, rispetto al solo 50% ad est. L'Istituto Forsa ha intervistato un totale di 1.008 volontari dal 2 al 6 febbraio 2015. (Fp)

“511222a4431185a2c”>

Immagine: Rainer Sturm / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: 6 Alimenti Da Evitare e 6 Da Mangiare Per Combattere LAnsia