Notizia

Buone risoluzioni: ecco come può funzionare


Buone risoluzioni: funziona ancora
13.01.2015

Vivere più sano, evitare il più possibile lo stress, avere più tempo per la famiglia, imparare una nuova lingua: molte persone hanno in programma di fare molto all'inizio dell'anno, ma sfortunatamente l'euforia di solito scompare dopo poche settimane. Tuttavia, le buone intenzioni non dovrebbero essere abbandonate. Alcuni consigli possono essere d'aiuto.

La perseveranza si sta sgretolando Secondo un sondaggio, molti tedeschi hanno deciso di vivere più senza stress per il nuovo anno, di dedicare più tempo alla famiglia e agli amici e di fare più sport. Ma sono stati fatti anche piani professionali. "Tutto andrà meglio quest'anno." Con pensieri così ambiziosi, alcuni lavoratori hanno iniziato il nuovo anno. Tuttavia, la disillusione si sta già diffondendo e la perseveranza si sta sgretolando. In un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, vengono forniti preziosi consigli su come andranno le cose con buone intenzioni.

Entra dentro te stesso e limitati all'essenziale "Prendi un foglio di carta e scrivi quello che hai in mente", spiega lo psicologo Hans-Werner Rückert. Coloro che non hanno ancora iniziato ad attuare le loro buone intenzioni dovrebbero chiedersi perché. "Il tutto era forse uno stato d'animo spontaneo", ha detto Rückert. "Per cambiare effettivamente le cose, spesso devi cambiare le abitudini." I dipendenti dovrebbero chiedersi se sono pronti per questo e quanto sia importante per loro raggiungere un obiettivo specifico. Il professore di psicologia Gerhard Stemmler raccomanda di ordinare i progetti e di concentrarsi sull'essenziale. Spesso aiuta a eliminare alcune delle buone risoluzioni.

Rimanere a terra "Nel 99 percento dei casi, è necessario rivedere il progetto", afferma la consulente di carriera Hanne Bergen. "Voglio essere più fiducioso" o "Voglio avanzare professionalmente" non sono piani, ma desideri. Da questo è stato importante formulare un obiettivo concreto, come ad esempio: "Condurrò una trattativa salariale con il mio capo". Stemmler avverte che richieste come "Voglio diventare cancelliere della Germania" dovrebbero essere caute, poiché il rischio di fallimento è ridotto obiettivi così ambiziosi sono stati grandi. Per rimanere realistici, è meglio ascoltare le valutazioni del partner e degli amici. Qualche giorno fa, la psicologa Sabine Gregersen dell'associazione professionale per il servizio sanitario e l'assistenza sociale (BGW) di Amburgo ha spiegato come fare meglio nel 2015 e ha affermato che i primi fattori di successo sono già la giusta selezione e formulazione di buone intenzioni. Non dovresti assumere troppo. "Ci sono persone che si ingannano e credono di dover lavorare su tutto completamente", afferma Rückert. "Sarebbe bene per loro di pianificare di meno."

Ottieni un rapido successo Dovresti specificare quando iniziare con buone intenzioni. Il consulente fornisce esempi: “Sto parlando con qualcuno oggi che è cambiato professionalmente negli ultimi due anni. Sto cercando un mentore, un modello. "Oppure:" Avrei potuto farlo in due ore ". Questo porta rapidamente al successo. "Se hai successo, vuoi farlo anche tu, allora sarà più facile implementarlo", afferma Rückert. Con l'aiuto di obiettivi intermedi, puoi verificare se sei sulla rotta. Rückert spiega inoltre: "Se condivido i miei obiettivi, aumenterò la pressione sociale". E poi gli amici improvvisamente chiederanno come vanno le cose con questi o quei piani.

Resta flessibile "Qualunque cosa fosse ieri, ci riproverò!" Secondo Bergen, questo è il modo per arrivare a destinazione. "Se vuoi raggiungere grandi obiettivi, è importante mantenere diversi modi aperti e rimanere flessibili." Ad esempio, quando si negozia uno stipendio con il capo, questo potrebbe significare non irrigidirsi su un aumento del pagamento mensile, ma anche altri miglioramenti come uno di conseguenza bonus annuali, bonus o persino il permesso di lavorare nell'ufficio di casa. Rückert ritiene che il raggiungimento di un obiettivo sia spesso una ricompensa sufficiente. "Con obiettivi specificati esternamente, è importante premiarti consapevolmente." Secondo Bergen, i lavoratori potrebbero festeggiarlo con una visita in sauna o una serata al cinema se hanno superato un grande ostacolo. Stemmler raccomanda ai dipendenti di sistemare al meglio i propri progetti in tempo utile affinché possano essere implementati rapidamente. In questo modo eviti di ripetere ancora e ancora: "Bene, lo farò domani". O anche nel nuovo anno. (anno Domini)

Immagine: GG-Berlin / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Come le soluzioni tecnologiche possono migliorare la collaborazione da remoto (Agosto 2020).