L'inverno mite assicura il conteggio precoce del polline

L'inverno mite assicura il conteggio precoce del polline

Primo polline di nocciole nell'aria - primi giorni di sofferenza per i pazienti con febbre da fieno

L'inverno estremamente mite è associato a un inizio particolarmente precoce della stagione pollinica per chi soffre di allergie. Secondo il servizio meteorologico tedesco (DWD), il primo polline nocciola è già nell'aria in numerose regioni.

L'allergia ai pollini (febbre da fieno) è uno dei sintomi allergici più comuni. A molti malati viene concesso un breve respiro durante l'inverno, in cui possono respirare liberamente. Se l'inverno è particolarmente mite, questa interruzione del polline si riduce notevolmente. Il primo polline di nocciole è già rilevabile e chi soffre di allergie sta soffrendo

L'anno scorso, i soggetti allergici hanno dovuto affrontare un inizio particolarmente precoce della stagione pollinica a causa del mite inverno. Quest'anno il polline nocciola è estremamente precoce nell'aria. A causa delle temperature fino a 15 gradi Celsius, i cespugli di nocciole sono già in fiore in molti luoghi. Il calendario dei voli pollinici del Servizio meteorologico tedesco mostra i primi segni del volo pollinico nella Bassa Sassonia occidentale, nella Renania settentrionale-Vestfalia, nella Saar e nel Baden-Württemberg occidentale. Se sintomi come prurito agli occhi, naso che cola o tosse compaiono senza una ragione apparente, ciò può essere correlato a un'allergia ai pollini e al volo del polline nocciola. (Fp)

Immagine: M. Großmann / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Controlli Fiume Sarno: 69 denunce e 41 scarichi abusivi messi in sicurezza