Notizia

Cellule della cartilagine dal naso per l'articolazione del ginocchio


Riparare l'articolazione del ginocchio con le cellule della cartilagine dal naso
30.08.2014

Le persone anziane, in particolare, hanno spesso a che fare con malattie articolari. Ma anche nelle persone più giovani, le articolazioni possono essere danneggiate, ad esempio a causa di incidenti o lesioni. Gli scienziati hanno ora sviluppato un metodo con cui la cartilagine articolare danneggiata può essere riparata dalle cellule della cartilagine dal setto nasale.

Cartilagine articolare danneggiata da usura

In Germania, le persone anziane sono principalmente alle prese con malattie articolari, ma le articolazioni dei giovani possono anche essere danneggiate, ad esempio, da incidenti o lesioni. Negli anziani, la cartilagine articolare nel ginocchio è spesso danneggiata dall'usura (artrosi) o dall'artrite reumatoide. Si dice che circa cinque milioni di persone in questo paese soffrano della comune malattia dell'osteoartrite. Circa ogni terzo uomo e ogni seconda donna di età superiore ai 60 anni sono affetti da dolore alle ginocchia o alle articolazioni del ginocchio.

Riparare la cartilagine articolare con la cartilagine nasale

Poiché la cartilagine articolare non si rigenera, i medici sono da tempo alla ricerca di modi per alleviare il dolore al ginocchio causato da questo danno. Ciò significa spesso operazioni complicate come l'uso di un'articolazione del ginocchio artificiale, seguite da una lunga riabilitazione. Un team di scienziati del Dipartimento di Biomedicina dell'Università e Università dell'Ospedale di Basilea guidato dal Prof. Ivan Martin, professore di ingegneria dei tessuti, e dal Prof. Marcel Jakob, capo medico di traumatologia, ha ora presentato un metodo con cui la cartilagine articolare danneggiata può essere riparata dalle cellule della cartilagine dal setto nasale può. I ricercatori hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista "Science Translational Medicine".

Le cellule della cartilagine del setto nasale possono rigenerarsi

Le cellule della cartilagine del setto nasale hanno un'abilità speciale: possono rigenerarsi. Ad oggi, i ricercatori hanno prelevato piccole biopsie di sei millimetri di diametro dal setto nasale in sette su un totale di 25 pazienti di età inferiore ai 55 anni, e isolato da loro le cellule della cartilagine, che sono state poi moltiplicate molte volte. Queste cellule sono state quindi posizionate su un'impalcatura per far crescere un pezzo di cartilagine di circa 30 per 40 millimetri di dimensione. Alcune settimane dopo, il pezzo di cartilagine è stato utilizzato al posto della cartilagine articolare danneggiata nell'articolazione del ginocchio.

Ulteriori recensioni nei prossimi due anni

Ora dovrebbe essere esaminato come questo innesto è tollerato e se si collega alla cartilagine circostante nell'articolazione del ginocchio. Questo dovrebbe essere esaminato dopo sei, dodici e 24 mesi in uno scanner a risonanza magnetica. "Le conoscenze acquisite dalla ricerca di base e dagli studi preclinici sulle proprietà delle cellule della cartilagine nasale e dei trapianti da esse coltivati ​​hanno dato l'opportunità di studiare un trattamento innovativo per i difetti della cartilagine nei pazienti", ha affermato il prof. Ivan Martin sui risultati dello studio.

Narice ricostruita usando la stessa procedura

A Basilea, gli scienziati in uno studio clinico, in collaborazione con la chirurgia plastica, usavano la stessa procedura per ricostruire le narici che erano affette da tumori. È stato segnalato nell'aprile di quest'anno: "Prima volta narici fatte di cartilagine coltivata". Di conseguenza, le narici erano state precedentemente ricostruite da pezzi di cartilagine che vengono operati dall'orecchio del paziente, dal setto nasale o dalle costole. Di solito è molto doloroso. Per il nuovo metodo, i ricercatori guidati dal professor Martin avevano prelevato piccoli campioni di cellule di cartilagine da cinque pazienti di età compresa tra 76 e 88 anni, li hanno aumentati e poi hanno permesso loro di crescere fino a 40 volte le dimensioni del campione originale. Infine, agli anziani è stato dato il tessuto che era stato modellato nella forma desiderata per il naso e coperto con un innesto cutaneo. Un anno dopo l'operazione, i pazienti erano soddisfatti del loro aspetto e della loro capacità di respirazione. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: rigenerazione della cartilagine con le cellule mesenchimali (Novembre 2020).