Notizia

Vivi 17 anni in più attraverso uno stile di vita sano


Chiunque dica "no grazie" ad alcol, sigarette e carne rossa vive fino a 17 anni in più

L'alcol, le sigarette e l'obesità possono portare a diverse malattie. Ma tutti i fattori di rischio hanno una cosa in comune: possono ridurre drasticamente l'aspettativa di vita. I ricercatori del German Cancer Research Institute (DKFZ) hanno recentemente calcolato come estendere la tua vita. Il risultato non è sorprendente: uno stile di vita sano significa che possiamo persino guadagnare fino a 17 anni.

I non fumatori con una dieta sana e l'attività fisica hanno la maggiore aspettativa di vita Gli epidemiologi guidati dal prof. Rudolf Kaaks della DKFZ hanno calcolato, da un lato, come ogni singolo comportamento a rischio influisce sull'aspettativa di vita di un quarantenne oggi e, dall'altro, quali conseguenze comporta una combinazione di diversi fattori di rischio. I ricercatori sono stati in grado di utilizzare i dati del cosiddetto EPIC, lo studio paneuropeo sulla relazione tra alimentazione, fattori dello stile di vita e cancro, per le loro analisi. Da 20 anni, i fattori dello stile di vita sono stati raccolti e documentati in dettaglio da oltre mezzo milione di cittadini europei. La DKFZ partecipa alle indagini e supporta 25.540 partecipanti allo studio nell'area di Heidelberg.

La valutazione del flusso di dati ha mostrato che i non fumatori con un indice di massa corporea (BMI, quoziente di massa corporea in chilogrammi e il quadrato dell'altezza corporea in metri) tra 22,5 e 24,9, che mangiano poco alcol e carne rossa, ma mangia molta frutta e verdura e sono fisicamente attivi con la più alta aspettativa di vita. All'età di 40 anni, questi uomini non vedono l'ora di 47.5 e queste donne di 48.7 anni in più.

Il fumo riduce maggiormente l'aspettativa di vita Se si considerano i singoli fattori dello stile di vita, è emerso che il fumo richiede la maggior parte degli anni di vita. Un uomo che fuma più di dieci sigarette al giorno costa il suo consumo di nicotina 9,4 anni della sua aspettativa di vita. In media, sono 7,3 anni per una donna. Anche se si consumano meno di dieci sigarette al giorno, l'aspettativa di vita di entrambi i sessi diminuisce di circa cinque anni.

L'obesità (obesità da un BMI da 30) riduce la durata della vita di 3,1 anni per gli uomini e 3,2 anni per le donne. Un basso indice di massa corporea inferiore a 22,5 kg / m2 riduce anche l'aspettativa di vita di 3,5 anni per gli uomini e 2,1 anni per le donne. Con l'elevato consumo di alcol, che i ricercatori hanno definito come più di quattro bevande al giorno, l'aspettativa di vita negli uomini diminuisce di 3,1 anni. Le donne che mangiano molta carne rossa possono aspettarsi di perdere 2,4 anni e gli uomini 1,4 anni. Tuttavia, secondo i ricercatori, la mancanza di attività fisica non si è fatta sentire nell'aspettativa di vita.

Poca carne rossa, quasi nessun alcool, niente sigarette e peso normale prolungano la vita, poiché molte persone soffrono di più di un'abitudine malsana, i ricercatori hanno anche calcolato l'effetto di una combinazione di questi fattori di stile di vita. Secondo questo, un forte fumatore con obesità, che beve anche molto alcol e consuma molta carne rossa, può aspettarsi di perdere 17 anni rispetto a una persona con un profilo di rischio favorevole. Per le donne sono 13,9 anni di vita.

"Le prove scientifiche di uno stile di vita sano sono spesso percepite come un" indice ", afferma Kaaks. "Questo è il motivo per cui è importante dare una chiara idea di ciò che ogni individuo può ottenere in termini di vita se elimina le abitudini malsane in una fase iniziale."

La DKFZ è la più grande struttura di ricerca biomedica in Germania. Più di 3.000 dipendenti, tra cui oltre 1.000 scienziati, studiano come si sviluppa il cancro, registrano i fattori di rischio e cercano nuove strategie per prevenire il cancro. I suoi compiti includono anche lo sviluppo di nuovi metodi con cui i tumori possono essere diagnosticati in modo più preciso e trattati con maggiore successo. (Ag)

Immagine: Klicker / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Coronavirus e Cuore (Ottobre 2020).