Consumo calorico: escursioni paragonabili al jogging

Consumo calorico: escursioni paragonabili al jogging

Consumo calorico durante le escursioni simile al jogging

Un esercizio adeguato è essenziale per la salute. Tuttavia, a molte persone non piacciono le solite attività sportive. L'escursionismo può essere un'alternativa ragionevole per loro. Poiché l'escursionismo consuma più calorie del jogging, riferisce l'agenzia di stampa "dpa", citando l'annuncio dell'associazione escursionistica tedesca nel 114 ° giorno tedesco dell'escursionismo (dal 13 al 18 agosto).

L'escursionismo mostra numerosi effetti positivi sulla salute ed è delicato sulle articolazioni allo stesso tempo. Grazie al consumo relativamente elevato di calorie, l'escursionismo contrasta anche l'obesità. Inoltre, il sistema cardiovascolare, ma anche le ossa, le articolazioni, i tendini e i legamenti sono rafforzati, secondo il messaggio "dpa". Ultimo ma non meno importante, l'escursionismo ha anche un effetto positivo sulla psiche, poiché l'ormone della serotonina e la buona fortuna con la dopamina vengono rilasciati durante le passeggiate più lunghe. Allo stesso tempo, gli ormoni dello stress nel corpo sarebbero ridotti.

Consumo calorico relativamente elevato durante l'escursione Per quanto riguarda il consumo calorico durante l'escursione, il "dpa" riferisce che "una persona che pesa circa 70 chilogrammi brucia circa 300 a 350 calorie all'ora in pianura". In montagna, tuttavia, il consumo calorico è significativamente più alto. "Più il terreno è ripido, più si consuma: durante le escursioni con molti metri di altitudine, il consumo aumenta a circa 550 calorie all'ora", l'agenzia di stampa cita Christine Merkel, consulente sanitaria presso l'associazione escursionistica tedesca di Kassel. Questo è "tanto quanto il jogging", ha continuato l'esperto. Ma a differenza del jogging, l'escursionismo è adatto anche a persone in sovrappeso.

Escursionismo particolarmente adatto per le persone in sovrappeso Le persone in sovrappeso consumano ancora più energia delle persone normali durante le escursioni perché devono mettere in movimento più peso, riferisce il "dpa". L'associazione escursionistica e il Ministero federale dell'economia l'avevano già sottolineato nel 2010 nell'ambito dell'indagine congiunta sul mercato del tempo libero e delle vacanze per l'escursionismo. Inoltre, il consumo calorico può essere influenzato dalla velocità della camminata. Tuttavia, "durante l'escursionismo, la regola di base è che il ritmo è determinato dal livello di fitness e fitness", cita Christine Merkel. Secondo l'esperto, gli escursionisti non dovrebbero senza fiato, ma dovrebbero trovare un ritmo adeguato a cui possono muoversi uniformemente per diverse ore se necessario. Il relatore dell'associazione escursionistica afferma il ritmo medio di marcia a quattro chilometri all'ora, persone molto sportive sarebbero in grado di fare fino a sei chilometri all'ora. (Fp)

Credito fotografico: berggeist0016351a2cc0b08c03 / p>

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: BRUCIARE 1000 CALORIE CON LA PALESTRAALLENAMENTO COME FARE?