Testato: repellente per zanzare spesso non protegge

Testato: repellente per zanzare spesso non protegge

Test: i repellenti per zanzare spesso non offrono una buona protezione

24.05.2014
L'estate e con essa le festività natalizie sono dietro l'angolo. E quindi anche le zanzare, che non sono solo fastidiose, ma possono anche trasmettere malattie pericolose. Stiftung Warentest ha ora testato 21 prodotti anti-zanzara e ha concluso che solo alcuni di essi offrono una buona protezione.

Solo quattro repellenti anti-zanzara su 21 sono buoni e l'attuale clima estivo anticipa l'imminente stagione delle vacanze. Non solo gli umani godono delle alte temperature, ma anche delle zanzare. I piccoli fastidi non sono solo fastidiosi, ma possono anche trasmettere pericolose malattie infettive come la malaria o la febbre dengue. La Stiftung Warentest ha ora esaminato da vicino come funzionano i vari agenti anti-zanzara offerti sul mercato. Il test ha dimostrato che solo quattro dei 21 prodotti esaminati erano ben preparati contro le zanzare.

Il basso effetto di alcuni agenti è fastidioso Il responsabile del progetto di test del prodotto Hans-Peter Brix ha parlato del fatto che alcuni agenti hanno un effetto così basso "che è già fastidioso". È stato testato il tempo impiegato dopo la spruzzatura con gli agenti i cinque volontari sono stati pugnalati nell'avambraccio. Sono stati utilizzati tre diversi tipi di zanzara: la zanzara diurna febbre gialla, la zanzara della casa meridionale e la zanzara della malaria Anopheles gambiae. I migliori rimedi possono resistere agli attacchi di succhiasangue fino a otto ore. Ma gli spray non solo aiutano, spesso irritano gli occhi e le mucose. I tester hanno dato un totale di quattro "buoni", tre "soddisfacenti", nove "sufficienti" e cinque "poveri".

I mezzi che irritano le mucose Autan Insect Protection Protection Plus è stato scelto come vincitore del test. Il vantaggio di questo spray è che il principio attivo è icaridina e non dietiltoluamide (DEET), che è particolarmente irritante per le mucose. Per una vacanza nelle zone infestate dalle zanzare, lo spray Nobite per la pelle o Anti Brumm Forte sarebbe l'ideale, poiché entrambi gli agenti proteggono efficacemente dalle zanzare attive diurne e notturne e dai portatori di malaria. Sebbene il Gel Junior repellente per zanzare Autan, destinato ai bambini, abbia il minor impatto sulla mucosa, respinge anche "adeguatamente" le zanzare.

Braccialetti per zanzare senza benefici Stiftung Warentest ha anche concluso che i braccialetti di plastica che dovrebbero proteggere dalle zanzare sono completamente inutili. Riempiti con oli essenziali, dovrebbero tenere lontano i parassiti per ore o addirittura settimane, senza spruzzare o ingrassare. Tuttavia, i tester ritengono che nessun braccialetto nel test sia stato in grado di scacciare le zanzare o prevenire i morsi. Inoltre, in due dei sei modelli è stato riscontrato un odore sgradevole.

Protezione naturale contro le zanzare Oltre all'uso di spray repellente per zanzare, i tester del prodotto in genere consigliano che l'abbigliamento sia il più densamente possibile tessuto e di un colore chiaro. Le maniche lunghe sono una protezione aggiuntiva e zanzariere e zanzariere possono proteggere con successo nell'appartamento. I repellenti per zanzare dovrebbero essere riapplicati anche dopo il bagno. Per coloro che vogliono cavarsela senza agenti chimici, sono disponibili anche rimedi casalinghi come chiodi di garofano e limoni. Se le zanzare mordono e si verifica un'eruzione cutanea pruriginosa, aiuta a raffreddare la pelle con acqua per alleviare il prurito. (Sb)

Immagine: Peashooter / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Stop alle formiche per sempre, in modo naturale e a costo zero o quasi