Sport di resistenza contro i disturbi d'ansia

Sport di resistenza contro i disturbi d'ansia

Gli attacchi di panico possono essere ridotti attraverso gli sport di resistenza

I disturbi d'ansia possono essere trattati sia psicoterapicamente che farmacologicamente, secondo quanto affermato nella nuova linea guida S3 "Trattamento dei disturbi d'ansia". Inoltre, gli sport di resistenza hanno un effetto preventivo e un effetto positivo sulla terapia - specialmente in caso di attacchi di panico, gli esperti hanno spiegato quando sono state presentate le nuove linee guida di trattamento.

In linea di principio, le nuove linee guida per il trattamento raccomandano l'uso di procedure psicoterapiche e / o trattamenti farmacologici. Nel campo della psicoterapia, la terapia cognitivo comportamentale dovrebbe essere menzionata per prima, ma anche la terapia psicodinamica può avere successo qui. Inoltre, la linea guida S3 prevede strategie di intervento basate sull'esposizione mirata alle paure, ad esempio nel caso di disturbi di panico o agorafobia (paura di determinati luoghi e luoghi). Le persone colpite dovrebbero affrontare le loro paure sotto la guida terapeutica.

Psicoterapia o droghe psichiatriche? Secondo le nuove linee guida di trattamento, la decisione se trattare il disturbo d'ansia con psicoterapia o farmaci psicotropi dovrebbe tener conto del desiderio del paziente. Quest'ultimo può quindi scegliere tra le varie opzioni terapeutiche. Per questo motivo, tuttavia, i medici curanti devono informarti in modo completo sugli approcci terapeutici. Inibitori del reuptake della serotonina (SSRI), inibitori selettivi del reuptake della norepinefrina serotonina (SNRI), ma anche agenti come antidepressivi triciclici o pregabalin sono previsti per il trattamento medicinale dei disturbi d'ansia nella linea guida S3. Tuttavia, la linea guida rifiuta l'uso di benzodiazepine, che è stato finora ampiamente utilizzato.

Sport di resistenza e visita di gruppi di auto-aiuto Come ulteriore misura che può avere un effetto positivo sulla terapia dei disturbi d'ansia, le nuove istruzioni di trattamento raccomandano di visitare gruppi di auto-aiuto. Nel caso di disturbi di panico, gli sport di resistenza possono anche avere un effetto estremamente positivo, secondo la nuova linea guida S3. La linea guida è stata elaborata per un periodo di sei anni, tenendo conto di tutti gli studi attuali su questo argomento. Tra i partecipanti c'erano la Società tedesca per la medicina generale e la medicina di famiglia (DEGAM), la società tedesca per la medicina psicosomatica e la psicoterapia medica (DGPM) e la società tedesca per la psichiatria e la psicoterapia, la psicosomatica e la neurologia (DGPPN). (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Limportanza dello sport per combattere ansia e depressione