Errori di trattamento spesso in dentisti e case

Errori di trattamento spesso in dentisti e case

Il servizio medico della compagnia di assicurazione sanitaria presenta nuovi dati
06.05.2014

Nuovi dati sull'argomento degli errori terapeutici: il servizio medico dell'assicurazione sanitaria (MDK) ha presentato oggi una statistica attuale sugli errori terapeutici nelle cliniche e nelle pratiche mediche a Berlino. In base a ciò, nel 2013 l'MDK ha preparato circa 14.600 segnalazioni di sospetti errori di trattamento - in 3.700 casi il sospetto è stato confermato.

14.585 accuse di errori terapeutici indagate nel 2013 Come riportato dal servizio medico dell'Associazione centrale dei fondi di assicurazione malattia (MDS) in un attuale comunicato stampa, gli esperti del servizio medico di assicurazione sanitaria (MDK) hanno indagato su un totale di 14.585 accuse di errori di trattamento l'anno scorso. Quasi il 70 percento (10.183) delle accuse erano dirette contro gli ospedali, il restante 30 percento (4.402 casi) riguardava un medico residente. Ciò significa che sono stati esaminati ben 2.000 casi in più rispetto all'anno precedente (12.483 rapporti) - tuttavia, il numero di errori confermati era leggermente diminuito, riferisce l'MDS. In base a ciò, gli esperti dell'MDK sono giunti alla conclusione quasi 3.687 volte che si è effettivamente verificato un errore di trattamento (2012: 3.900), che corrisponde a una quota del 25,3%. La differenza tra il settore ospedaliero e ambulatoriale era piccola: sono stati confermati il ​​24,8% dei 10.183 casi diretti contro gli ospedali, di cui i medici registrati interessati, gli esperti MDK hanno confermato il 26,4% del Accuse di errori.

Diminuzione dei casi confermati: tendenza o fluttuazione casuale? “Rispetto agli anni precedenti, il numero di pazienti accusati per errori terapeutici è aumentato del 17 percento. Attribuiamo questo al lavoro educativo degli anni passati e alla crescente attenzione del pubblico, ma anche al Patient Rights Act, entrato in vigore nel 2013. " Stefan Gronemeyer, capo medico e vicedirettore generale dell'MDS. Resta da vedere se il declino dei casi confermati sia ora una tendenza o una fluttuazione casuale, continua Gronemeyer.

Ortopedia, chirurgia del trauma e chirurgia generale più frequentemente colpite Come negli anni precedenti, secondo l'MDK, i pazienti avevano avanzato il maggior numero di accuse in relazione alla chirurgia; l'ortopedia o la chirurgia del trauma e la chirurgia generale erano più frequentemente confrontate con accuse di errori di trattamento, i luoghi successivi sono stati dimostrati da odontoiatria e ginecologia. “In relazione al numero di accuse, la maggior parte degli errori di trattamento sono confermati in infermieristica e odontoiatria. Ciò corrisponde anche al quadro degli anni precedenti ", afferma il Prof. Dr. Astrid Zobel, medico senior in medicina sociale presso l'MDK Bavaria. Tuttavia, secondo questo, il medico non è stato in grado di trarre conclusioni sulla qualità dei trattamenti in generale o su gruppi di specialisti che erano particolarmente inclini a errori - perché i numeri presentati erano numeri assoluti che dovevano essere considerati in relazione al numero totale di trattamenti nella rispettiva disciplina. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Intervista al dottor Roberto Casadei, direttore UO Ortopedia e Traumatologia dellospedale di Forlì