Notizia

Verdetto: l'incidente d'affari va anche in bagno


Tribunale amministrativo di Berlino: diritto del servizio civile diverso da quello dei dipendenti
(Jur). Un incidente di un funzionario nella toilette dell'edificio per uffici è considerato un incidente d'ufficio durante l'orario di lavoro. Ciò è stato deciso dal tribunale amministrativo di Berlino in una sentenza annunciata mercoledì 25 maggio 2016 (numero di file: 26 K 54.14). La giurisprudenza in materia di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per dipendenti normali non è trasferibile ai funzionari qui.

Aveva ragione il tribunale amministrativo di un impiegato nel distretto di Friedrichshain-Kreuzberg. Si era urtata contro la finestra aperta della toilette mentre visitava la toilette. Una lacerazione e lividi dovevano essere curati da un medico.

La donna dell'ufficio cittadino voleva che questo incidente fosse riconosciuto come un incidente ufficiale. Lo stato di Berlino ha rifiutato di farlo. Per motivi, ha fatto riferimento alla giurisprudenza dei tribunali amministrativi bavaresi.

Tuttavia, il tribunale amministrativo di Berlino ha espresso un'opinione diversa. Obbligava il paese a riconoscere l'evento come un incidente sul lavoro.

Un infortunio sul lavoro presuppone lesioni fisiche "a seguito di un evento improvviso durante l'esercizio o come risultato del servizio". Questo è il caso qui. Di norma, viene fornito il necessario collegamento tra l'incidente e il servizio se, come qui, l'incidente si è verificato "durante il servizio nel luogo di lavoro", hanno spiegato i giudici di Berlino.

Devo ammettere che la stessa visita alla toilette non è "chiaramente un'attività ufficiale". Tuttavia, i servizi igienici facevano parte dell'area a rischio spaziale che il datore di lavoro era in grado di controllare direttamente. Pertanto, vengono forniti i prerequisiti per un infortunio sul lavoro.

Secondo la giurisprudenza dei tribunali sociali, una visita alla toilette e il pranzo sono considerati privacy dei lavoratori. Gli infortuni nella toilette o nella mensa non sono pertanto considerati infortuni sul lavoro per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni. Il tribunale amministrativo di Berlino è convinto che ciò "non sia trasferibile ai diritti dei dipendenti pubblici".

Contro questa sentenza del 4 maggio 2016, il tribunale amministrativo ha approvato l'appello e la cosiddetta revisione del salto a causa della sua fondamentale importanza. Quest'ultimo richiede il consenso di entrambe le parti e porterebbe direttamente al Tribunale amministrativo federale di Lipsia. mwo / fle

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: TRAGEDIA IN VACANZA: CARLOTTA MUORE A 18 ANNI IN UNO SPAVENTOSO INCIDENTE (Agosto 2020).