Notizia

Anche il "piccolo schiaffo" sul fondo fa male all'educazione dei bambini


La cosiddetta pacca sul sedere non migliora le maniere, in realtà le peggiora
Crescere i figli non è sempre facile e ci sono molti modi diversi di crescere i figli. Gli scienziati hanno ora scoperto che una pacca sul sedere non fa sì che tuo figlio sviluppi modi migliori. Piuttosto è il contrario.

In uno studio, i ricercatori hanno scoperto che la punizione corporale da parte dei bambini non ha prodotto in alcun modo lo sviluppo di migliori maniere nella prole. Una tale educazione non porta a un comportamento migliore, ma fa sì che i bambini continuino a sviluppare comportamenti scorretti, riferiscono i ricercatori dell'Università del Texas e dell'Università del Michigan. I medici hanno pubblicato i risultati del loro attuale studio sull'argomento nella rivista "Journal of Family Psychology".

Risultati negativi nella genitorialità
Per il loro nuovo studio, i ricercatori dell'Università del Texas e dell'Università del Michigan hanno analizzato 75 studi con oltre 150.000 bambini coinvolti. Gli studi hanno riguardato gli ultimi 50 anni. Sono molti i bambini e i risultati sono incredibilmente coerenti, afferma l'autore principale Dr. Elizabeth Gershoff. Lo studio mostra che esiste una correlazione tra punizione corporale e risultati negativi sulla genitorialità e che non esiste assolutamente alcuna correlazione tra misure fisiche e risultati positivi, aggiunge il medico. Sbattere il calcio non porta a un comportamento immediato e migliore e, a lungo andare, peggiora anche il comportamento dei bambini. Inoltre, i bambini colpiti sono spesso aggressivi e antisociali nella vita futura, afferma il dott. Gershoff.

Al giorno d'oggi l'85% dei bambini subisce percosse
Ironia della sorte, i genitori usano spesso pestaggi sul sedere quando i loro figli si comportano in modo aggressivo. Questo fa pensare ai bambini che sia possibile usare la sculacciata per ottenere quello che vuoi, dicono i ricercatori. Oggi ci sono alcuni genitori che considerano il pestaggio una tecnica educativa obsoleta. Tuttavia, la punizione corporale è ancora normale in molte famiglie, afferma il dott. Gershoff. Altre ricerche hanno dimostrato che quando la maggior parte dei bambini frequenta la scuola secondaria, almeno l'85% è stato punito fisicamente. Quindi la maggior parte dei bambini viene ancora picchiata durante l'educazione, sottolinea il dott. Il tipo e la quantità di punizione possono essere cambiati e oggigiorno i genitori raramente usano oggetti come cinture, bastoncini o cucchiai di legno per disciplinare i propri figli. Ma la sculacciata è ancora una parte attiva della maggior parte dell'educazione, aggiunge il dottore.

I colpi nell'istruzione portano a sfida, aggressività, problemi mentali e cognitivi
Alcune persone picchiano i loro bambini perché sono stati picchiati come bambini stessi. Gli scienziati spiegano che il comportamento è stato trasmesso di generazione in generazione, per così dire. Altri lo fanno perché la loro religione dice loro che una tale educazione va bene. Sicuramente ci sono opinioni diverse sui pestaggi nell'istruzione. Pertanto, l'indagine si è concentrata su ciò che la maggior parte degli americani chiamerebbe un pestaggio e non su un comportamento potenzialmente abusivo, spiega il dott. Ha definito la sculacciata come una mano aperta che soffia sui glutei o su altre estremità. Questi potrebbero essere collegati a 13 effetti negativi su 17. Gli effetti includevano reazioni provocatorie ai genitori, aggressività, problemi psicologici e difficoltà cognitive, ad esempio, afferma il dott. Gershoff.

I bambini dovrebbero imparare a trattare con altre persone in modo positivo e produttivo
L'approccio sano alla buona genitorialità non è una singola tecnica. Ci sono una varietà di comportamenti che i genitori dovrebbero prendere in considerazione, consigliano i medici. In genere dovrebbe esserci un buon rapporto tra figli e genitori, e i genitori dovrebbero premiare il bambino se fa la cosa giusta, spiega il Dr. Alcuni genitori temono di essere troppo morbidi e che i loro figli li vedono come dei deboli se non usano la sculacciata nella loro educazione. Ma i genitori possono anche crescere i figli in modo non violento e avere ancora grandi aspettative, continua il ricercatore. I genitori non devono colpire i loro figli per mostrare loro chi è il responsabile, aggiunge l'autore. L'obiettivo dovrebbe essere quello di insegnare ai bambini la differenza tra giusto e sbagliato, spiegano gli esperti.

“Dobbiamo insegnare loro che devono sempre trattare con altre persone in modo positivo e produttivo. Questa dovrebbe diventare una regola d'oro che accompagna i nostri figli per tutta la vita. I genitori dovrebbero essere modelli di ruolo ", sottolineano gli autori. Quindi comportati come desideri che i tuoi figli si comportino più tardi. La società sta diventando sempre più irritabile e violenta, quindi dovremmo cercare di ridurre al minimo l'impatto negativo della nostra cultura sui nostri figli, aggiungono gli scienziati. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: La canzone del BAGNETTO insieme Filastrocche per bambini piccoli - Little Angel Italiano (Agosto 2020).