Notizia

Foodwatch: il cibo pubblicizzato con vitamine è molto spesso malsano


Organizzazione dei consumatori Foodwatch critica la pubblicità di alimenti contenenti vitamine
I genitori sono felici di fornire informazioni come "oltre a preziose vitamine" sulla confezione degli alimenti. Dopo tutto, vogliono fare del bene ai propri figli. Tuttavia, l'organizzazione dei consumatori Foodwatch ha ora avvertito di prodotti con vitamine aggiunte. La maggior parte è malsana.

Aggiunte vitamine anche nei dolci
Alcuni alimenti sono naturalmente più sani di altri, ma se la confezione dice "con preziose vitamine", il prodotto non deve necessariamente essere migliore. I sostenitori dei consumatori hanno criticato a lungo il fatto che molti produttori alimentari promettono illegalmente sulla salute dei loro prodotti. Si dice che vitamine e minerali aggiunti per rafforzare le ossa o il sistema immunitario. Anche le caramelle sono talvolta pubblicizzate come un prezioso contributo alla nutrizione. Ma le vitamine nei dolci sono un "ingannevole trucco di vendita", come hanno avvertito i fautori dei consumatori anni fa. Uno studio ha ora dimostrato che i prodotti pubblicizzati in questo modo di solito non sono alimenti sani.

Il cibo pubblicizzato con vitamine è per lo più malsano
Secondo un nuovo studio condotto dall'organizzazione dei consumatori Foodwatch, il 90 percento degli alimenti pubblicizzati con vitamine non è salutare. Come affermato dall'organizzazione in un comunicato stampa, 190 prodotti su 214 che pubblicizzano vitamine sugli imballaggi in Germania sono troppo dolci, troppo grassi o troppo salati e non soddisfano i criteri dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per alimenti bilanciati. Gli esempi includono "gomme alla frutta" di Katjes, Dextro Energy, la bibita "Powerade" della Coca-Cola e bevande energetiche di Rockstar e Monster. E anche le bevande al latte dolci di Müller ricevono un'immagine sana con vitamine.

I consumatori sono spesso fuorviati
"L'industria alimentare aggiunge artificialmente vitamine a centinaia di prodotti per piccoli centesimi per dare a dolci, bevande zuccherate o altri cibi spazzatura una sana vernice. Con la pubblicità delle vitamine, i consumatori vengono deliberatamente fuorviati e i loro sforzi per una dieta sana vengono silurati. Questa deve essere la fine ", ha spiegato Michaela Kruse di Foodwatch. L'organizzazione dei consumatori ha richiesto una norma di legge in modo che solo i prodotti con messaggi sanitari che soddisfano i criteri dell'OMS per alimenti bilanciati possano essere pubblicizzati. Ad esempio, si tratta di proporzioni di grassi, zucchero, sale e contenuto calorico.

I tedeschi sono adeguatamente riforniti di vitamine
Nella maggior parte dei casi, le vitamine sono state aggiunte artificialmente ai prodotti esaminati. E questo nonostante il fatto che la maggior parte dei cittadini tedeschi riceva adeguatamente vitamine, secondo la German Nutrition Society (DGE). In alcuni casi, il Federal Institute for Risk Assessment (BfR) mette persino in guardia contro un sovradosaggio e sconsiglia di fortificare i cibi con vitamina A e vitamina D. "Contro una migliore conoscenza, l'industria alimentare gioca con le paure dei consumatori, perché la Germania non è un paese privo di vitamine. Questa è un'attività redditizia per i produttori: le bevande e i dolci di zucchero possono essere prodotti a basso costo e promettono margini di profitto elevati - l'aggiunta artificiale di vitamine a basso costo significa che i prodotti possono anche essere commercializzati come particolarmente salutari ", afferma Michaela Kruse.

Le note sono spesso fraintese
Il cibo con benefici extra per la salute promessi è stato a lungo criticato dai sostenitori dei consumatori. Nel 2015, la Federal Consumer Association (vzbv) ha lamentato, dopo un campione, che le dichiarazioni relative alla salute oltre la formulazione consentita in tutta l'UE sarebbero state rafforzate. Informazioni come "non zuccherate" sarebbero spesso fraintese. Gli alimenti con molto zucchero e grassi non dovrebbero essere pubblicizzati in relazione alla salute. L'UE ha da anni un elenco di indicazioni sulla salute consentite che devono essere approvate e scientificamente valide. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Prendi dellolio di Pesce, e Vedi come Cambia il Tuo Corpo (Agosto 2020).