Notizia

Vecchio truismo: "Malato, grasso e stupido" per mancanza di sonno


Problemi di salute dovuti alla mancanza di sonno: la musicoterapia può aiutare
Secondo gli esperti di salute, circa ogni secondo adulto soffre di problemi di sonno. Anche i bambini e gli adolescenti sono sempre più colpiti. La mancanza di sonno può essere associata a gravi problemi di salute. La musicoterapia può aiutare e fornire un sonno notturno migliore.

La mancanza di sonno può avere gravi conseguenze
Sempre più persone soffrono di mancanza cronica di sonno. Secondo gli esperti, circa ogni secondo adulto ha spesso problemi ad addormentarsi o a dormire. Molti bambini e adolescenti soffrono anche di mancanza permanente di sonno. Le cause possono essere variate, gli effetti gravi. Ad esempio, il sistema immunitario, l'equilibrio ormonale, le prestazioni o la psiche possono essere attaccati. Secondo i ricercatori dell'Università Paracelsus di Salisburgo, la musicoterapia può aiutare.

Aumento del rischio di numerose malattie
Vari studi scientifici hanno dimostrato che la mancanza di sonno non solo porta ad affaticamento cronico, ma aumenta anche il rischio di malattie cardiovascolari come infarto o ictus. Inoltre, uno studio condotto da scienziati dell'Università della California a San Francisco ha dimostrato che coloro che dormono meno spesso prendono raffreddori più spesso. Come lo psicologo del sonno e l'autore Prof. Dr. Günther W. Amann-Jennson ha spiegato in un messaggio dell'agenzia di stampa APA che esistono in totale più di 100 forme di disturbi del sonno che possono essere la causa di malattie dello stile di vita come il cancro, l'Alzheimer o il diabete.

Trigger diversi per dormire male
Lo stress, problemi interni come ipertensione, depressione o malattie cardiache o polmonari potrebbero innescare i fattori scatenanti per il sonno scadente. “Il detto popolare è che dormire troppo poco ti rende malato, grasso e stupido. Come spesso accade, questo truismo ha un vero nucleo ”, ha affermato il presidente della Society for Psychosomatic Medicine, Heidemarie Abrahamian. Secondo questo, le persone che dormono troppo poco correvano il rischio di problemi di memoria, infezioni o aumento di peso. I ricercatori hanno ora scoperto perché la mancanza di sonno ci rende affamati e quindi spesso porta all'obesità. Apparentemente, una sostanza simile alla cannabis è responsabile dell'indebolimento dell'autocontrollo.

Rimedi casalinghi semplici per problemi di sonno
Se i disturbi non sono cronici ma acuti, i rimedi casalinghi a base di erbe possono aiutare con disturbi del sonno come la lavanda. La valeriana aiuta anche con problemi di sonno. Secondo APA, secondo Abrahamian, è importante trattare i disturbi del sonno e cercare di trovare la causa. Secondo gli esperti, la registrazione può aiutare i malati a trovare i possibili fattori scatenanti. L'esperto sconsiglia i sonniferi, tranne in casi eccezionali. Questi non sono raccomandati perché alleviano solo i sintomi senza combattere la radice del problema e hanno anche un alto potenziale di dipendenza. Sarebbe importante vedere i disturbi del sonno come una "intera malattia" e "non trattarli come un sintomo".

La musicoterapia può aiutare le persone colpite
Un modo che può aiutare le persone colpite è la musicoterapia. Come ha affermato Vera Brandes, capo del programma di ricerca MusicMedicine presso la Paracelsus Medical University di Salisburgo, in una conferenza stampa tenutasi martedì a Vienna, gli effetti positivi della musica sul corpo umano sono stati dimostrati in numerosi studi, in particolare negli ultimi 20 anni. Quindi ascoltare la musica aiuta soprattutto a ridurre lo stress e le emozioni represse, a rafforzare il sistema immunitario e a promuovere l'equilibrio ormonale. La musicoterapia è particolarmente adatta per il trattamento dei disturbi del sonno. Si dice che un cuscino sonoro, collegato a un lettore speciale, abiliti la stimolazione della musica durante il sonno. Secondo l'esperto, l'effetto rilassante della terapia dovrebbe aiutare ad ottenere un sonno più profondo, che stimola il potere rigenerativo del corpo e della psiche. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Tecniche di neuromodulazione: tra psicobiologia e clinica (Ottobre 2020).