Notizia

Studi sulla canapa: dubbi sulla tesi secondo cui fumare erba riduce il QI


Nuove intuizioni: fumare erba è davvero stupido?
L'uso della marijuana rende le persone stupide, il cervello si restringe a causa del fumo di erba: questo è ciò che gli studi hanno indicato negli ultimi anni. Tuttavia, altri studi - incluso uno molto recente - sono contrari. L'intelligenza quindi soffre di qualcos'altro che probabilmente sta anche tentando di fumare erba.

Sostenitori e avversari
La questione se rilasciare o meno la canapa è stata un problema amaro per anni. Per i conservatori, il problema è, tra le altre cose, che il consumo potrebbe portare ad altre droghe. Le persone più avanzate amano evidenziare gli effetti positivi della marijuana sulla salute. La sua efficacia è stata scientificamente dimostrata, tra l'altro, per nausea e vomito. E recentemente, uno studio ha confermato che la cannabis è utile per l'emicrania. Un altro punto che i critici sottolineano spesso è che si dice che l'uso di marijuana rende gli adolescenti stupidi. Tuttavia, gli scienziati hanno discusso a lungo su questa tesi. Un'indagine in corso ora è contro di essa. L'intelligenza quindi soffre di qualcos'altro - e probabilmente seduce anche per fumare erba.

Dubbi su una tesi di vecchia data
Negli adolescenti, il cervello è ancora nella fase di scoperta. Pertanto, molti ritengono che metta in pericolo la tua intelligenza se fumi in tenera età. Come riportato da "Spiegel Online", una nuova analisi ora solleva dubbi su questa tesi. Secondo questo, i ricercatori della Loyola Maymouth University di Los Angeles credono che il fumo di marijuana sia solo un sintomo del fattore che fa anche diminuire l'intelligenza. Tuttavia, la perdita di intelligenza non ha nulla a che fare con l'uso diretto di droghe.

Vari fattori hanno un impatto sull'intelligenza
Ricerche precedenti che collegavano il QI all'alto consumo di cannabis negli adolescenti avevano mostrato una debolezza fondamentale: le analisi erano basate su osservazioni della vita reale. Tuttavia, non è possibile differenziare se è l'erba fumante che influenza l'intelligenza. Piuttosto, anche altri fattori come l'ambiente o i geni potrebbero svolgere un ruolo importante. Gli studi sui gemelli riducono il rischio di tale distorsione. Gli scienziati statunitensi ne hanno approfittato. La tua analisi attuale si basa su due studi gemelli con un totale di oltre 3.000 partecipanti. Come riportano i ricercatori sulla rivista "PNAS", tutti i partecipanti allo studio di età compresa tra i nove e i dodici anni hanno completato per la prima volta una serie di test di intelligence. Nessuno di loro aveva usato la cannabis in quel momento. I test sono stati ripetuti tra i 17 e i 20 anni.

Nessuna differenza tra stoner e astenuti
Questi dati sono stati usati per analizzare quali prestazioni dei soggetti si sono deteriorate nel tempo e se c'era una connessione con il loro uso di cannabis. La maggior parte dei test non ha mostrato differenze tra stoner e astenuti. Solo con esercizi sul vocabolario e le conoscenze generali i fumatori di marijuana se la passavano peggio. Un'altra scoperta: tra le persone che hanno usato poca cannabis e quelle che hanno lapidato molto, hanno trovato solo differenze minime.

Studi con coppie gemelle
In un ulteriore passo, i ricercatori si sono concentrati sulle coppie gemelle, in cui una lapidata e l'altra no. Queste persone sono particolarmente adatte per un confronto, dal momento che sono cresciute principalmente nello stesso ambiente. Secondo le informazioni, 137 di queste 290 coppie di gemelli erano addirittura identiche. Anche qui è stato dimostrato che non c'erano quasi differenze tra i fratelli. Joshua Isen, psicologa della Loyola Maymouth University di Los Angeles, conclude dai risultati che è probabile che un ragazzo che fuma un ragazzo ad alto rischio subisca un calo del QI indipendentemente dal fatto che inizi effettivamente a consumarlo. Tuttavia, non è chiaro cosa colleghi i due fattori insieme. Inoltre, va notato che il lavoro non dice nulla sulle altre conseguenze dannose della lapidazione del fumo negli anni dell'adolescenza. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: The Pills X Carl Brave - CBD (Agosto 2020).