Notizia

La nuova terapia rende superflua l'iniezione anestetica dal dentista


Nuovo sviluppo: presto non più siringhe quando si visita il dentista?
Molte persone diventano irrequiete giorni prima di una visita dal dentista. La paura del trapano del dentista non la fa quasi dormire. E anche il pensiero di un'iniezione non è davvero piacevole. Ma qualcosa potrebbe presto cambiare qui. I ricercatori hanno sviluppato un nuovo processo che potrebbe sostituire l'iniezione di anestetico in futuro.

La paura del dentista è comune
Ci sono varie ragioni per la paura del trattamento dentale. Molti pazienti hanno paura di perforare. Tuttavia, negli ultimi anni sono successe molte cose. Le tecniche più recenti sono molto più delicate di prima. In futuro, anche il trattamento indolore senza perforazione potrebbe essere possibile, perché gli scienziati hanno lavorato a lungo su un metodo che potrebbe curare la carie dentale rimineralizzando il dente. Molte persone hanno anche paura dell'iniezione anestetica dal dentista. Ma questo potrebbe diventare superfluo in futuro grazie a un processo recentemente sviluppato.

Anestetico senza siringa
I ricercatori brasiliani hanno sviluppato un nuovo metodo che potrebbe sostituire l'iniezione di anestetico dal dentista in futuro. Come riportano gli scienziati sulla rivista "Colloidi e superfici B: biointerfacce", l'anestetico viene applicato alle gengive con l'aiuto di una corrente debole prima del trattamento. Questa procedura potrebbe non solo allontanare la paura del dentista da milioni di persone, ma comporta anche un minor rischio di infezione ed è anche più economica della siringa convenzionale.

Anestetico sulle gengive
Il punto di partenza per lo sviluppo era l'anestesia locale, che i dentisti applicano spesso alle gengive prima di spruzzare. Nella maggior parte dei casi, è un gel che contiene anestetici locali come lidocaina o prilocaina. L'effetto è limitato alla superficie delle gengive. Tuttavia, i ricercatori guidati da Camila Cubayachi dell'Università di San Paolo hanno testato come ottenere l'agente attraverso la membrana e le mucose usando una tecnica non invasiva e hanno ottenuto risultati promettenti.

Metodo corrente leggero
Gli scienziati hanno provato l'elettricità. Negli esperimenti con le mascelle del maiale, hanno scoperto che questa cosiddetta ionoforesi rende permeabile la barriera della membrana e che l'agente applicato superficialmente arriva in profondità all'interno delle gengive. Fino ad ora, la ionoforesi è stata utilizzata principalmente in dermatologia. Il paziente avverte solo una leggera sensazione di formicolio sulla pelle. Durante i test con maiali, i ricercatori hanno scoperto che questo metodo ha sbalordito e iniettato. Volete fare altri test prima che possano seguire i primi studi clinici con pazienti umani. Gli scienziati hanno anche riferito che la ionoforesi potrebbe essere utilizzata per più di un semplice trattamento dentale. Con la corrente leggera, le sostanze attive potrebbero anche essere introdotte attraverso le barriere esterne per le malattie degli occhi e della pelle. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Ansiolisi in odontoiatria; la gestione del paziente fobico-Dr. Walter Rao (Agosto 2020).