Notizia

Vera fontana della giovinezza: le madri con molti bambini rimangono giovani più a lungo


Più è, meglio è: le madri con molti bambini rimangono giovani più a lungo
"I bambini mantengono i giovani", dicono alcuni. I bambini piccoli fanno invecchiare i genitori più velocemente a causa dello stress e della mancanza di sonno, dicono altri. Ma cos'è veramente giusto? Gli scienziati hanno ora esaminato le cellule delle madri in uno studio. Si è scoperto che le donne con molti bambini rimangono giovani più a lungo.

I bambini invecchiano più velocemente?
Alcune persone dicono che i bambini sembrano una fonte di giovinezza: mantengono i genitori in forma e in movimento. Altri sottolineano circostanze come il pianto del bambino, il non riuscire a dormire la notte e le continue preoccupazioni per la prole. Questo porta ad un invecchiamento più veloce dei genitori. Ma quest'ultimo non sembra essere vero. Come riportano ora gli scienziati canadesi, più figli hanno, più lentamente le donne invecchiano. Secondo i ricercatori, più madri sono meglio protette contro la rottura del DNA.

I bambini mantengono le donne giovani
Per il loro studio, il team di scienziati della Simon Fraser University ha esaminato i telomeri dei soggetti del test - quei componenti del DNA che proteggono il genoma durante la divisione cellulare e la cui lunghezza è un'indicazione della durata della vita della cellula. I telomeri sono le estremità dei cromosomi che si accorciano con ogni divisione cellulare. Se sono troppo corti, una cellula non può più dividersi e inizia la morte cellulare. Telomeri più lunghi sono un segno dell'età biologica inferiore. Nella rivista "PLOS ONE", i ricercatori hanno ora riferito di aver scoperto che più figli una donna ha partorito, più lunghi erano i loro telomeri.

Più progenie, meglio è
I partecipanti allo studio erano 75 donne del popolo Maya del Cakchiquel (Guatemala). La squadra di Pablo Nepomnaschy ha accompagnato i soggetti per un periodo di 13 anni. I ricercatori hanno determinato la lunghezza dei telomeri delle donne, hanno ripetuto la procedura 13 anni dopo e hanno confrontato i dati raccolti. Secondo gli scienziati, è stato dimostrato che esiste una chiara correlazione tra il numero di bambini e la lunghezza dei telomeri. Il numero di figlie e figli influenza quindi la velocità con cui una donna invecchia, per cui vale quanto segue: più progenie, più forte è l'effetto positivo.

La causa dell'invecchiamento più lento non è ancora chiara
I ricercatori avevano effettivamente ipotizzato che avere figli sarebbe a scapito dell'età biologica. Finora, sono stati solo in grado di speculare sul motivo dell'invecchiamento più lento. Da un lato, secondo Nepomnaschy e colleghi, l'ormone estrogeno potrebbe avere un effetto, di cui si produce circa 200 volte di più durante la gravidanza e che protegge i telomeri dall'invecchiamento. Tuttavia, potrebbe anche essere che in alcune culture - come la Cakchiquel - le madri ricevano un sostegno speciale da familiari o amici. Ulteriori indagini hanno lo scopo di far luce su ciò che è decisivo. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Conferencia: Antonello de Messina. Del Mediterráneo al mundo . italiano (Agosto 2020).