Nascondi AdSense

Terapia di coppia: dormire in letti separati si dice che sia il più grande killer delle relazioni


Le camere da letto separate danneggiano la nostra relazione?
Il partner russa di nuovo per metà della notte, la moglie rotola irrequieta da un lato all'altro per ore. Conosci queste situazioni? In tal caso, dovresti essere consapevole che in questo caso non è davvero un sonno profondo e riposante. Certamente, alcune delle persone colpite hanno già considerato se non avrebbe senso passare la notte in camere da letto separate.

Molte persone in una relazione permanente non riescono a dormire la notte perché il loro partner russa ad alta voce o digrigna i denti, per esempio. In una situazione del genere, alcune coppie pensano a camere da letto separate. Ma quasi nessuno osa affrontare questo argomento. Perché nella nostra mente una buona relazione include anche una camera da letto condivisa con un letto matrimoniale. Ora sorge la domanda, è davvero utile? "Hamburger Morgenpost" ha intervistato alcuni esperti su questo argomento.

Le coppie con camere da letto separate fanno ancora eccezione
Il tuo partner russa tutta la notte o parla nel sonno? Di conseguenza, dormi male e spesso sei stanco durante il giorno. In realtà preferiresti avere la tua camera da letto, ma non osare sollevare questo problema per paura di argomenti inutili. Sarebbe comunque consigliabile dormire in letti separati se promuovesse la tua salute? Le coppie con camere da letto o letti separati sono certamente l'eccezione. Una camera da letto con letto matrimoniale è parte di una relazione armoniosa. Ma è utile per la nostra relazione?

Il sonno disturbato può mettere a dura prova la nostra relazione
Ci sono innumerevoli ragioni per camere da letto separate. Spesso ci sono lamentele per il russare forte da parte del partner, la coppia e terapista sessuale Friedhelm Schwiderski ha detto al "Hamburger Morgenpost". In tal caso, sono soprattutto gli uomini a dover dare la colpa, perché gli uomini russano molto più spesso e di solito sono più rumorosi delle donne, ha aggiunto il dottor Thomas Pollmächer. In generale, tuttavia, si potrebbe dire che se un partner è costantemente disturbato dall'altro mentre dorme, questo può certamente diventare un peso nella relazione. Perché a causa dei problemi del sonno, la vittima di solito rimprovera il partner.

Le coppie sono separate da camere da letto separate
È importante che le coppie interessate parlino del loro problema. La camera da letto condivisa non dovrebbe semplicemente essere abbandonata; in primo luogo, la coppia dovrebbe cercare insieme una soluzione migliore al loro problema, ha spiegato il terapeuta di coppia Friedhelm Schwiderski. Perché quando i partner dormono in camere da letto separate, sono fisicamente a distanza l'una dall'altra. Soluzioni migliori sarebbero, ad esempio, tappi per le orecchie di partner russanti, biancheria da letto di diverso calore con diverse sensazioni di temperatura o persino una notte su un letto in un'altra stanza, ad esempio se un compito importante sul lavoro è molto presto il giorno successivo. Se i partner fanno completamente a meno di una camera da letto comune, ciò significa che i partner sono fisicamente a distanza l'uno dall'altro, sottolinea il terapeuta di coppia Schwiderski. Tale processo è molto difficile da invertire in seguito, motivo per cui le persone interessate dovrebbero fare attenzione a non entrare affatto in questa situazione e sono consigliate misure preventive.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Comunicazione efficace: 4 strategie per trasformare in facili le conversazioni difficili (Agosto 2020).