Notizia

Attacchi di panico - Quando la paura non è più una sensazione normale


Disturbi d'ansia: cosa può aiutare con gli attacchi di panico
Tutte le persone hanno paure e preoccupazioni. Alcuni hanno paura degli esami, altri hanno paura dei ragni o del volo. È considerato del tutto normale essere ansiosi in certe occasioni. Ma c'è anche la paura patologica che sorge senza tali fattori scatenanti. Gli esperti spiegano cosa si può fare allora.

La paura è normale
Paure e preoccupazioni sono comuni. Alcuni hanno paura del dentista, altri di serpenti o ragni. In situazioni appropriate, compaiono sintomi come battito cardiaco accelerato, irrequietezza interna o respiro affannoso. L'ansia è generalmente normale, ma quando la paura è infondata e prevalente, gli esperti parlano di un disturbo d'ansia. Circa un quarto di tutte le persone sperimentano una tale malattia mentale una volta nella vita. Il Medical Center for Quality in Medicine (ÄZQ) ha riassunto le informazioni sull'ansia normale e patologica e le opzioni di trattamento in un foglio informativo per il paziente.

Diversi tipi di disturbi d'ansia
La paura ci protegge in alcune situazioni e può persino salvare la vita. Un disturbo d'ansia non è, tuttavia, la paura di una vera minaccia. Le persone colpite hanno paura eccessiva o temono cose o situazioni che altre persone trovano normali. Esistono diversi tipi di disturbi d'ansia. Uno di questi è il disturbo di panico, che è spesso associato alla paura della morte o all'attacco di panico. Con disturbo d'ansia generalizzato, paure e preoccupazioni di lunga durata portano a tensione, irrequietezza interiore e nervosismo. La fobia sociale porta alla paura di un giudizio negativo da parte di altre persone. E con una fobia specifica, le persone colpite hanno paura delle singole cose o situazioni che non sono intrinsecamente pericolose, come girare, spruzzare o volare. Tali disturbi possono anche essere accompagnati da disturbi fisici come battito cardiaco accelerato, sudorazione, tremori, mancanza di respiro, nausea, senso di costrizione toracica e vertigini.

Le persone colpite dovrebbero cercare aiuto
Le persone che hanno una sensazione di malessere nell'ascensore o che sono disgustate dai ragni non hanno ancora un disturbo d'ansia. Come spiegano gli esperti di ÄZQ, dovresti provare a parlare con un medico o un terapista se, ad esempio, pensi alle tue paure per più di mezza giornata. O anche se la qualità della vita e la libertà di movimento sono significativamente limitate, si diventa depressi o si hanno pensieri suicidi. Inoltre, coloro che combattono le loro paure con droghe o alcol o la cui collaborazione o lavoro sono a rischio per la paura dovrebbero assolutamente cercare aiuto.

I disturbi d'ansia sono facili da trattare
Di norma, i disturbi d'ansia possono essere trattati bene con la psicoterapia o con i farmaci. È anche noto che gli sport di resistenza contro i disturbi d'ansia e le tecniche di rilassamento possono aiutare a ridurre lo stress. Piccoli consigli contro mancanza di respiro, paura e battito cardiaco accelerato possono aiutare con attacchi di panico. Ad esempio, rendendosi conto che l'attacco termina di solito in dieci o 30 minuti. Il trattamento dipende dal particolare disturbo d'ansia, ma anche da desideri e idee personali. I disturbi d'ansia raramente scompaiono da soli. E anche i disturbi d'ansia trattati con successo possono riapparire nella vita successiva.

Affronta le situazioni che inducono ansia
Alcuni suggerimenti sono riportati nelle informazioni del paziente su cosa possono fare le persone colpite per affrontare la loro paura. La cosa più importante è affrontare le situazioni che scatenano la paura e non fuggire da esse. Aiuta anche a chiarire che segni di paura come un battito cardiaco accelerato o vertigini non portano a conseguenze dannose come svenimenti o infarto. Le persone colpite non devono vergognarsi di vedere un medico o un centro di consulenza psicologica: "Nessuno sceglie la loro malattia", scrivono gli esperti. Poiché le crisi sono più facili da superare con il sostegno, dovrebbe essere accettato l'aiuto offerto da amici o familiari. Bisogna essere consapevoli del fatto che il trattamento di un disturbo d'ansia richiede tempo. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Attacchi di Panico Perchè si Mantengono (Agosto 2020).