Notizia

Gli studi dimostrano che frutta e verdura mantengono il cuore sano


Uno studio a lungo termine vede connessioni

Se mangi molta frutta e verdura da giovane, hai un rischio inferiore di arteriosclerosi e malattie cardiache in età avanzata. Ciò suggerisce uno studio negli Stati Uniti con oltre 2.500 soggetti che avevano tra 18 e 30 anni all'inizio dello studio. All'inizio dello studio e dopo 20 anni, hanno fornito informazioni sulle loro abitudini alimentari e di vita. I soggetti del test hanno ricevuto assistenza medica durante tutto il periodo di studio. Usando campioni di sangue, gli scienziati hanno determinato, tra le altre cose, i livelli di grassi e colesterolo e alcuni marker per l'arteriosclerosi.

I giovani adulti che hanno mangiato più frutta e verdura (da 7 a 9 porzioni al giorno) avevano un rischio inferiore del 25% di aterosclerosi dopo 20 anni rispetto a quelli che ne consumavano meno (da 2 a 4 porzioni al giorno). La relazione era indipendente dall'indice di massa corporea (BMI), fumo, alcol, attività fisica, reddito e status educativo ed era più forte per le donne che per gli uomini.

Tuttavia, gli scienziati hanno tratto la conclusione che un elevato consumo di frutta e verdura era associato a una dieta generalmente più sana - più pesce, ma meno sale, carboidrati raffinati e fast food. Pertanto non escludono che anche il rischio di malattie cardiovascolari sia stato influenzato da questo.

Secondo gli scienziati, i risultati dello studio hanno dimostrato quanto sia importante uno stile di vita sano in tenera età per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. L'aterosclerosi di solito inizia all'inizio della vita con cambiamenti inosservati nei vasi sanguigni. Piccole crepe e lesioni alle pareti interne dei vasi possono depositare grasso e colesterolo. I globuli bianchi mangiano i depositi e sono quindi pieni fino all'orlo. Se altri componenti del sangue si bloccano su di essi, si formano placche. Vengono aggiunte calcificazioni, le pareti delle arterie diventano rigide e le navi si restringono.

Un elevato consumo di frutta e verdura fornisce al corpo vitamine e altri micronutrienti che intercettano i radicali dannosi e quindi contrastano l'arteriosclerosi. Inoltre, migliorano le cadute di pressione sanguigna e i livelli di lipidi nel sangue. Tutti i vantaggi indiscussi di frutta e verdura. Tuttavia, le relazioni devono essere ulteriormente approfondite.(Heike Kreutz, aiuto)

Fonte:
Circolazione, pre-rilascio online (doi: 10.1161 / CIRCULATIONAHA.114.012562) del 26 ottobre 2015

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Frutta e Verdura Come Gestire Le 5 Porzioni Giornaliere e Consigli (Agosto 2020).