Notizia

Potenza naturopatica: il succo di barbabietola può fermare il mal di montagna


Il succo di barbabietola aiuta con il mal di montagna
Secondo un nuovo studio, il succo di barbabietola potrebbe aiutare gli alpinisti ad abituarsi più velocemente all'altitudine in montagna e quindi a prevenire il mal di montagna. I ricercatori l'avevano testato in una spedizione in Nepal.

I sintomi del mal di montagna comprendono mal di testa, vertigini, affaticamento, nausea e vomito. I vasi sanguigni si restringono in altezza, il che può portare ai sintomi descritti. Il nitrato svolge un ruolo importante in questo. Quando i soggetti bevevano succo di barbabietola, che conteneva elevate quantità di nitrato, i loro vasi sanguigni si allargavano rapidamente.

Normalmente, il corpo ha bisogno di tempo per adattarsi alle mutevoli condizioni dell'aria in montagna, in particolare alla bassa pressione dell'ossigeno. Una volta che il corpo si è abituato all'altezza, i vasi sanguigni si adattano alla situazione. L'ossido nitrico è importante per il funzionamento dei vasi sanguigni. Il nitrato contenuto nel succo di barbabietola fornisce la sostanza di partenza da cui il corpo può formare ossido nitrico. Ecco come il succo può prevenire il mal di montagna. (Pm)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Wanda Rizza Promo: Mind The Gut (Agosto 2020).