Nascondi AdSense

Effetti collaterali gravi: il rischio di trombosi delle moderne pillole anticoncezionali è spesso più elevato


Le moderne pillole anticoncezionali sono spesso associate a un rischio sanitario più elevato
Le pillole anticoncezionali hanno avuto un enorme successo sin dalla loro invenzione più di 50 anni fa. Oggi è uno dei contraccettivi più popolari, che si dice anche aiuti contro i problemi di pelle impura e capelli grassi. Tuttavia, l'assunzione della pillola comporta anche rischi per la salute a volte significativamente sottovalutati. "Come ogni medicina, la pillola anticoncezionale ha effetti collaterali indesiderati", con un "aumentato rischio di trombosi ed embolia - anche tra i giovani" tra i più pericolosi, riporta il Techniker Krankenkasse (TK). Questo rischio non è stato ridotto nemmeno con le pillole della nuova generazione, ma a volte era persino più elevato rispetto alle preparazioni precedenti.

La trombosi e l'embolia polmonare sono le complicanze più gravi possibili durante l'assunzione di pillole. Secondo uno studio dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA), il rischio è "uno e mezzo o due volte più grande per alcune nuove pillole di terza e quarta generazione rispetto alle pillole più vecchie", riporta il TK. Le pillole anticoncezionali non sono un prodotto di stile di vita, ha avvertito la compagnia di assicurazione sanitaria. Gli esperti incolpano inoltre la sapiente commercializzazione del settore farmaceutico per l'uso diffuso. Gli autori del "Rapporto sulla pillola" di TK valutano in modo estremamente critico le crescenti prescrizioni delle moderne pillole anticoncezionali per le giovani donne.

I preparati moderni hanno spesso un rischio molto maggiore
Insieme agli scienziati dell'Università di Brema, Techniker Krankenkasse ha verificato le nuove e moderne pillole di 3a e 4a generazione per il loro progresso medico nel rapporto attuale. Benefici e rischi sono stati esaminati in dettaglio. È stato dimostrato che "i preparati della cosiddetta terza generazione hanno spesso un rischio molto maggiore di trombosi (coaguli di sangue) rispetto alle pillole della seconda generazione", secondo il TK. Tuttavia, le pillole più moderne sarebbero generalmente considerate presumibilmente migliori e prescritte molto più spesso.

Le pillole anticoncezionali non sono un prodotto per lo stile di vita
Il presidente del TK, Dr. Secondo Jens Baas, "tutte le pillole anticoncezionali attualmente disponibili sono contraccettivi affidabili, ma i diversi preparati presentano rischi ed effetti collaterali diversi". In questo contesto, è preoccupante che la sovranità delle informazioni risieda chiaramente nell'industria farmaceutica. TK si impegna pertanto a "rendere le giovani donne meglio informate sui rischi e sugli effetti collaterali. Perché: è un farmaco da prescrizione e non un prodotto per lo stile di vita. ”La decisione di utilizzare una pillola per adolescenti viene spesso presa e la maggior parte degli utenti rimarrà con lo stesso prodotto per molti anni, secondo il TK. Dal momento che la pillola può essere prescritta dall'assicurazione sanitaria obbligatoria fino all'età di 20 anni, l'industria farmaceutica è particolarmente preoccupata per le giovani donne.

Embolia polmonare aumentata e trombosi venosa
A prima vista, "specialmente per le giovani donne che non fumano e non sono in sovrappeso, non c'è nulla contro i nuovi preparativi", spiega il professor Gerd Glaeske dell'Università di Brema. Ma il nuovo non è sempre migliore. "Al contrario: le pillole delle generazioni precedenti proteggono altrettanto bene dalle gravidanze indesiderate e hanno un minor rischio di trombosi", afferma Glaeske. Secondo il TK, da nove a dodici donne su 10.000 all'anno soffrono di embolia quando assumono alcune di queste pillole di nuova generazione, mentre con le pillole di seconda generazione si verificano solo da cinque a sette casi.

Ciò significa che su 6-7 milioni di donne che usano la contraccezione in Germania, statisticamente, diverse migliaia di donne sviluppano trombosi ed embolie pericolose ogni anno a causa dell'ingestione. Per le donne che non assumono la pillola, ne sono colpite solo due su 10.000. I segni premonitori di trombosi venosa comprendono gonfiore della gamba, dolore alla gamba o al polpaccio, scolorimento bluastro e aumento del calore nella gamba. Con embolia polmonare, improvvisa mancanza inspiegabile di respiro o respiro rapido, dolore lancinante al petto e tosse improvvisa sono possibili segnali di avvertimento.

Marketing mirato nell'industria farmaceutica
Secondo Techniker Krankenkasse, il marketing farmaceutico per le moderne pillole su Internet è irresponsabile. La pubblicità online di farmaci da prescrizione è in realtà vietata dalla legge tedesca sulla pubblicità dei medicinali (HWG), ma "tramite portali Internet come www.pille.de (MSD) o www.schoen-icher.de (Dr. Kade Pharma) può essere molto generale essere informato sulla contraccezione e sulla pillola. "Qui dovrebbe essere messo in dubbio" se vi sia effettivamente un flusso non filtrato di informazioni dai messaggi di marketing e pubblicitari dell'industria farmaceutica agli adolescenti tra consigli di bellezza e stile di vita ", sottolinea la professoressa Glaeske. Inoltre, le società farmaceutiche sono attive anche su pagine di Facebook come LiebeSLeben (Jenapharm) e su YouTube. Qui, l'effetto collaterale apparentemente positivo sulla pelle o sui capelli è di solito in primo piano, anche se viene menzionato anche il rischio di trombosi. È spesso difficile capire che un'azienda farmaceutica è responsabile del contenuto.

Gli avvisi vengono spesso ignorati
"I produttori di pillole hanno ovviamente scoperto come utilizzare i nuovi media per il gruppo target di giovani donne al fine di raggiungerli in modo specifico e con la loro lingua", sottolinea il prof. Petra Thürmann, direttore del Philipp Klee Institute for Clinical Pharmacology, nel comunicato stampa di TK. Gli avvertimenti delle autorità e le voci di medici e scienziati critici sarebbero spariti nella stanza. Si può osservare che la pillola "è specificamente sviluppata per avvicinarsi ad alcuni ideali di bellezza e diventa una preparazione di stile di vita". Ciò non ha nulla a che fare con il contributo originale alla liberazione sessuale delle donne, all'autodeterminazione e all'indipendenza. I medici responsabili e le loro società specializzate sono tenuti a prendere una posizione critica nelle loro linee guida.

"Se le donne scelgono la pillola, dovrebbero guardare dietro i messaggi di marketing dell'industria farmaceutica insieme ai medici", sottolinea Baas, CEO di TK. Sulla base di informazioni dettagliate, è possibile selezionare la pillola più adatta. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: CONTROINDICAZIONI PILL0LA ANTIC0NCEZI0NALE. LaRoryRora (Agosto 2020).