Notizia

Circa il 50 percento di tutti i dipendenti è andato deliberatamente a lavorare con una malattia infettiva


Ogni seconda persona è venuta a lavorare con una malattia contagiosa
Secondo un sondaggio, circa ogni secondo dipendente tedesco è venuto a lavorare con una malattia infettiva. La ragione principale di ciò è che hanno troppo da fare. Questi dipendenti mettono anche in pericolo la salute dei loro colleghi.

Consapevolmente al lavoro con le malattie infettive
Per anni è stato più volte riferito che molti lavoratori vanno a lavorare male. Ciò non solo mette in pericolo il loro, ma anche la salute dei loro colleghi. Secondo un nuovo studio, il 47 percento degli intervistati ha ammesso di essere apparentemente al lavoro con una malattia infettiva. Secondo un comunicato stampa del settembre 2015 su 3000 impiegati tedeschi, Staples, rivenditore di articoli per ufficio, ha utilizzato OnePoll per aumentare la consapevolezza della salute sul lavoro. Una grande percentuale (75 percento) di coloro che in precedenza erano apparsi malati per lavoro dichiarò di avere troppo da fare. E il 27 percento ha affermato che il proprio datore di lavoro non ha offerto l'opzione di uffici domestici.

Non tutti si lavano le mani con sapone dopo aver visitato il bagno
Il sondaggio ha anche scoperto che un dipendente su 20 non ha usato il sapone dopo essere andato in bagno. Secondo i dati disponibili, gli uomini si lavano le mani con sapone meno frequentemente delle donne, anche se non è un segreto che i germi si diffondano rapidamente di conseguenza. Inoltre, circa la metà degli intervistati (49 percento) ha una cattiva abitudine di mangiare alla scrivania. Secondo le informazioni, il 53 percento delle donne impiegate e il 46 percento degli impiegati maschi lo fanno.

I germi pericolosi per la salute si nascondono sulle tastiere
Soprattutto lì, tuttavia, pullula di batteri, specialmente sulla tastiera. Questi sono spesso descritti come anche più sporchi dei servizi igienici. I dipendenti che scrivono e mangiano allo stesso tempo sono esposti a molti germi dannosi. Come afferma il messaggio, E. coli, Pseudomonas e MRSA possono essere trovati sul posto di lavoro. Inoltre, i medici segnalano ripetutamente tali pericoli e quindi consigliano di pulire regolarmente le tastiere, specialmente durante il periodo freddo in ufficio, soprattutto se condividi un posto di lavoro con i colleghi.

I datori di lavoro sono responsabili
Monica Mauri, vicepresidente responsabile risorse umane Staples Europa, ha commentato i risultati dell'indagine: “Un numero preoccupante di impiegati si sente obbligato a presentarsi al lavoro nonostante la malattia. Questo ovviamente non è consigliabile. I datori di lavoro devono far capire ai propri dipendenti che hanno il tempo di curarsi da soli, soprattutto se la loro malattia è contagiosa. ”Il fatto che i manager debbano essere modelli di riferimento in termini di salute è stato recentemente sottolineato dall'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (VBG). Per quanto riguarda la tendenza a mangiare alla scrivania, Mauri ha dichiarato: "Tastiere e superfici di lavoro sono un paradiso per i batteri nocivi, quindi dovrebbero essere puliti regolarmente e il cibo dovrebbe essere consumato altrove".

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Vivere la morte al tempo del Covid -19 nelle residenze per anziani (Agosto 2020).