Notizia

Rischio di herpes: un bacio per un bambino può essere fatale


Il neonato infetta il virus dell'herpes e quasi muore
Clare Henderson di Doncaster in Gran Bretagna ha vissuto un destino tragico. Dopo essere stata baciata da un visitatore dopo la nascita, il suo bambino si è ammalato gravemente e avrebbe potuto morire. La signora Henderson afferma che il suo neonato è stato infettato dall'herpes dal contatto con i visitatori.

Una delle molte persone che hanno visitato Clare Henderson dopo la sua nascita deve essere stata portatrice del virus dell'herpes, secondo la madre. La donna disse al quotidiano britannico "The Telegraph" che il visitatore non aveva herpes labiale riconoscibile mentre teneva in braccio il neonato. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, l'herpes (HSV-1) può anche essere trasmesso attraverso la saliva e il contatto con la superficie della bocca e delle labbra.

La madre nota l'herpes labiale e reagisce immediatamente
La madre notava di notte mentre dava da mangiare che il suo bambino aveva l'herpes labiale e le labbra gonfie. La signora Henderson portò immediatamente sua figlia in ospedale. Lì le fu detto che aveva fatto la cosa giusta e che l'intera cosa non doveva essere presa alla leggera. La ricerca ha dimostrato che il bambino aveva anche herpes labiale sulla parte posteriore della gola. È stato quindi testato se il neonato avesse un danno al cervello o al fegato. Il bambino è stato immediatamente collegato a una flebo antivirale. Dopo cinque giorni, il neonato si sentì meglio.

Le vittime avvisano su Facebook
Clare Henderson ha condiviso la sua esperienza su Facebook con altre madri. Ha avvertito che i visitatori potrebbero infettare i neonati con il virus dell'herpes. Lì ha spiegato che l'herpes labiale è pericoloso per ogni neonato. I bambini di età inferiore ai tre mesi non hanno alcuna difesa contro il virus. L'infezione potrebbe danneggiare il fegato e il cervello, il che nel peggiore dei casi può portare alla morte. Henderson disse al Telegraph di aver notato presto i segni e quindi portò immediatamente il suo neonato in un pronto soccorso. Sua figlia ha dovuto trascorrere cinque giorni in flebo. È stata molto fortunata, dopo che tutti i suoi risultati dei test sono stati negativi.

I virus trasportano l'85 percento della popolazione
La morale della storia è che non lasciare che nessuno baci il tuo neonato. Nemmeno se non ci sono segni visibili di infezione. Perché l'85 percento della popolazione porta il virus. Se qualcuno ha l'herpes labiale, chiedigli di non venire fino a quando l'infezione non sarà guarita.

Pericolo di malattia non sufficientemente conosciuto
La signora Henderson ha detto al Telegraph che tutte le persone con cui ha parlato di questo argomento non avevano mai sentito parlare. Ecco perché la madre ha ritenuto molto importante condividere la storia del suo bambino. Altre persone dovrebbero esserne consapevoli. Chiunque abbia qualcosa a che fare con i neonati dovrebbe essere consapevole del problema. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: ЧЕСТНЫЙ РАЗГОВОР ПРО ВИЧ. AN HONEST CONVERSATION ABOUT HIV (Agosto 2020).