Notizia

Gemelli siamesi stabili dopo l'intervento chirurgico e "emotivamente molto connessi"


La coppia gemella siamese si è separata a Colonia una decina di giorni fa sopravvissuta bene all'operazione. Le due ragazze Tamari e Tebrole sono "estremamente brave" secondo gli esperti medici. I bambini della Georgia erano cresciuti insieme sul petto e sullo stomaco.

I gemelli possono probabilmente tornare a casa in una settimana
Circa dieci giorni dopo la separazione, i gemelli siamesi Tamari e Tebrole sono sopra la montagna. I medici di Colonia hanno separato le due ragazze dalla Georgia in un'operazione complicata di cinque ore all'ospedale pediatrico di Amsterdamer Strasse all'inizio di settembre. Secondo un rapporto dell'agenzia di stampa dpa, il capo chirurgo pediatrico dell'ospedale, il Prof. Dr. Thomas Boemers, ora con cui i gemelli avevano lasciato il reparto di terapia intensiva e furono trasferiti in una stazione di guardia. I più piccoli potrebbero probabilmente tornare a casa tra una settimana.

Le ragazze sono "emotivamente molto connesse"
"Tamari e Tebrole stanno andando molto bene", afferma Boemers. Le due ragazze sono stabili e non devono più essere ventilate. I gemelli erano "emotivamente molto connessi" anche dopo l'operazione, ha spiegato Boemers. "Giacciono nello stesso letto in cui sono abituati, si sorridono, si coccolano e si sentono a vicenda", ha detto il dottore. Secondo i medici, l'ulteriore sviluppo dei bambini procederà normalmente. Si dice che il primo follow-up si svolgerà a Colonia. In poche settimane i bambini potrebbero poi tornare in Georgia con la madre.

I bambini hanno condiviso un fegato
Il prof. Thomas Boemers e la sua squadra di 20 persone avevano separato con successo i gemelli siamesi dalla Georgia in un'operazione elaborata all'inizio di questo mese. I due bambini di sei mesi erano cresciuti insieme nella parte inferiore del torace e nell'addome. La più grande difficoltà per i dottori era che le ragazze, nate il 12 marzo, condividevano il fegato. Tutti gli altri organi erano presenti individualmente in ciascun bambino. Anche il controllo dell'anestesia simultanea dei due bambini era una sfida.

Le organizzazioni umanitarie hanno sostenuto i costi
“Le prospettive di successo sono state ottime sin dall'inizio. Tuttavia, non vi è mai la garanzia che sarà in grado di far fronte alle infezioni che si verificano ”, ha spiegato il direttore medico dell'ospedale pediatrico, Michael Weiß. Secondo la clinica di Colonia, fu la prima separazione operativa dei gemelli siamesi. La separazione non avrebbe potuto essere effettuata in Georgia. Secondo la clinica, i costi dell'operazione pari a circa 81.000 euro sono stati sostenuti dalle organizzazioni umanitarie.

Malformazione in gemelli identici
In medicina, un "gemello siamese" è una malformazione in gemelli identici che collega i bambini dopo la nascita. Gli esperti stimano che circa una coppia di gemelli siamesi abbia un milione di nascite vive. La connessione può essere limitata al solo tessuto esterno, ma può anche estendersi agli organi interni. Nella maggior parte dei casi, la crescita si verifica nella zona del torace. Se i bambini hanno tutti gli organi vitali, è possibile un intervento chirurgico. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Gemelli Siamesi - Creepypasta #64 (Agosto 2020).