Notizia

Ricercatori: l'aspirina riduce il rischio di cancro in alcune persone in sovrappeso


Aspirina per ridurre il cancro del colon-retto
L'aspirina è in realtà conosciuta come un farmaco per il mal di testa o la febbre. Tuttavia, negli ultimi anni, vari studi hanno indicato che il farmaco può anche proteggere dal cancro e fermare i tumori. Secondo i nuovi risultati dello studio, l'aspirina può anche contrastare il cancro del colon.

Aspirina non solo per il mal di testa
Anche se l'aspirina viene solitamente utilizzata per trattare sintomi come mal di testa o febbre, dagli anni '90 è noto che il farmaco può anche ridurre il rischio di cancro se assunto regolarmente. Ad esempio, un vecchio meta studio condotto da scienziati britannici dell'Università di Oxford ha dimostrato che l'acido acetilsalicilico (ASA) può prevenire le malattie cardiovascolari e il cancro. L'anno scorso, David Agus, medico e professore statunitense dell'Università della California del Sud (USC) a Los Angeles, ha anche riferito che l'aspirina dovrebbe proteggere dal cancro se usata a basse dosi e assunta con un inibitore del colesterolo. Ciò riduce anche il rischio di infarto e ictus. Ora un nuovo studio dal Regno Unito ha dimostrato che l'aspirina può proteggere alcune persone dal cancro del colon-retto.

Riduzione del rischio di cancro in alcuni pazienti
I risultati dello studio condotto dalle università di Newcastle e Leeds sono stati recentemente pubblicati sulla rivista "Clinical Oncology". Come riportato dal portale "financialexpress.com", lo studio ha scoperto che i pazienti in sovrappeso con sindrome di Lynch hanno il doppio delle probabilità di sviluppare il cancro del colon-retto rispetto alle persone normali. Tuttavia, il rischio di cancro è ridotto se i soggetti assumono regolarmente aspirina. La cosiddetta sindrome HNPCC / Lynch colpisce circa il cinque percento di tutti i casi di cancro al colon, secondo gli esperti di salute. Solo pochi mesi fa è stato riferito che i medici di Francoforte hanno testato la prima vaccinazione contro tali tipi di cancro al colon.

L'obesità aumenta il rischio di cancro
I ricercatori inglesi sono arrivati ​​alle loro conclusioni accompagnando 937 pazienti con sindrome di Lynch da un totale di 16 paesi per un massimo di dieci anni. La metà dei partecipanti allo studio ha consumato due aspirine (600 mg) ogni giorno per un periodo di due anni. I restanti soggetti hanno ricevuto placebo. Dopo dieci anni, a 55 partecipanti allo studio è stato diagnosticato un tumore del colon-retto, con un rischio di cancro 2,75 volte superiore per il sovrappeso rispetto agli altri partecipanti. Da ciò si può concludere che anche coloro che hanno già una predisposizione genetica al carcinoma del colon-retto sono ulteriormente promossi dal sovrappeso. L'aspirina può quindi contrastare questo.

Ricerca sulle cause della malattia
Secondo "focus.de", John Mathers, professore all'Università di Newcastle, aveva una possibile spiegazione per l'effetto positivo: "Più il corpo è suscettibile all'infiammazione, maggiore è il rischio di cancro. L'obesità promuove i processi infiammatori; L'aspirina, d'altra parte, inibisce l'infiammazione. Questo potrebbe forse essere un nuovo impulso nella ricerca sulle cause del cancro. ”Anche in Svizzera è stato ricercato in passato un rischio forse più basso di cancro dovuto all'aspirina. Gli scienziati hanno ipotizzato che l'aspirina abbia affusolato i segni nel genoma che indicano alla cellula quale funzione, come una pelle o una cellula muscolare, dovrebbe subentrare.

Dopo che l'esperto di prevenzione Jack Cuzick della Queen Mary University di Londra e colleghi di ricerca hanno riferito degli effetti preventivi dell'aspirina contro il cancro e l'infarto negli ultimi anni, è anche noto che molti dei ricercatori lavorano come consulenti per Bayer.

Stile di vita sano e peso normale
L'arma migliore contro il cancro è stata ed è ancora uno stile di vita sano e un peso normale. Gli esperti raccomandano un regolare esercizio fisico e una dieta equilibrata. La carne rossa dovrebbe essere evitata, così come l'alcool e il tabacco. Tuttavia, gli scienziati di Leeds e Newcastle vogliono ancora condurre nuovi studi in cui indagano gli effetti positivi dell'aspirina in relazione al cancro del colon. Tra le altre cose, è interessata a sapere se una quantità minore del farmaco sarebbe sufficiente per ridurre il rischio. Nonostante i loro risultati, i ricercatori non raccomandano ancora di assumere regolarmente l'aspirina. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Tumore dellesofago: sintomi, prevenzione, cause, diagnosi - AIRC (Agosto 2020).