Notizia

Le malattie polmonari gravi sono confuse da pazienti con tosse fumante


BPCO: la malattia polmonare è spesso confusa con la tosse fumante
Se i fumatori hanno difficoltà a respirare o tossire, molti lo percepiscono come "normale". I consumatori di tabacco non dovrebbero tollerarlo, tuttavia. Tali sintomi possono essere dovuti a una grave malattia polmonare.

Difficoltà a respirare come segnali di avvertimento
Rimanere senza fiato mentre si sale o si cammina può essere un segno di una grave malattia. Tali malattie polmonari croniche spesso non vengono rilevate. La pagina di informazioni sui pazienti dell'Istituto per la qualità e l'efficienza nella sanità (IQWiG) lo ha sottolineato sul suo portale di informazioni sui pazienti. Altri segni premonitori di broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) potrebbero includere fischi o ronzii durante la respirazione, tosse quotidiana ed espettorazione. La tipica tosse mattutina potrebbe anche essere BPCO.

La malattia polmonare si sviluppa nel corso degli anni
La BPCO inizia lentamente e si sviluppa negli anni. Il fumo è uno dei principali fattori di rischio, ma la malattia è anche esacerbata dai processi infiammatori legati all'età, come hanno scoperto gli scienziati. Con la BPCO, le vie aeree si restringono permanentemente e i polmoni vengono danneggiati. Secondo le stime, saranno colpite quasi sette milioni di persone nella sola Germania e circa 600 milioni di persone in tutto il mondo.

Diagnosi mediante test di funzionalità polmonare
Le persone colpite spesso confondono i sintomi menzionati con una tosse da fumo "innocua" o con l'asma. Un test di funzionalità polmonare può fornire informazioni sulla causa dei sintomi. Quando viene diagnosticata la BPCO, i pazienti devono assolutamente smettere di fumare. Il trattamento consiste nell'alleviare il disagio e arrestare la progressione della malattia. I farmaci costituiscono una parte essenziale della terapia, "a seconda dello stadio della malattia, sono comuni le combinazioni di diversi farmaci", come scrive IQWiG. Qui vengono utilizzati medicinali usati per allargare le vie respiratorie e facilitare la respirazione (broncodilatatori). A seconda dello stadio, può anche essere necessario il trattamento con ossigeno. Attività fisiche, allenamento respiratorio o inalazione sono possibili come misure di supporto. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: BPCO, o perché il fumo distrugge i polmoni - Spiegazione (Agosto 2020).