Notizia

Proteggere i farmaci dal calore e conservare in frigorifero


Molti farmaci devono essere conservati in frigorifero
Fondamentalmente, quasi tutti i farmaci dovrebbero essere protetti dal calore. Alcuni medicinali devono essere conservati in un luogo fresco per rimanere efficaci a lungo termine. L'anno scorso circa 26 milioni di farmaci che richiedono il raffreddamento sono stati dispensati dalle farmacie tedesche.

Medicine in frigo
Molte persone sanno che i farmaci devono essere protetti dal calore eccessivo in estate. Ma anche se le temperature non sono così elevate, alcuni medicinali necessitano di raffreddamento per rimanere efficaci a lungo termine. Questi appartengono al frigorifero, il compartimento delle verdure è il posto migliore per questo. Regine Quinke, portavoce della stampa per i farmacisti di Wuppertal, ha dato importanti suggerimenti in un contributo del "Wuppertaler Rundschau". "Di solito è indicato sulla confezione o sul foglietto illustrativo se un farmaco deve essere conservato in un luogo fresco. Lo segnaliamo anche al paziente nella consultazione ", afferma l'esperto.

È meglio imballarli nel compartimento delle verdure
Se viene stampata la parola "conservare in frigorifero", ciò significa che il farmaco deve essere mantenuto tra 2 e 8 gradi Celsius. “Idealmente, le medicine che appartengono al frigorifero dovrebbero essere conservate nel compartimento delle verdure. Qui prevale la temperatura ottimale per i farmaci. È anche relativamente uniformemente bello ”, ha detto Quinke. In nessun caso tali medicinali devono essere conservati nello scaffale della porta del frigorifero, poiché non vi è una temperatura uniformemente fredda a causa della frequente apertura. Le medicine che sono conservate troppo calde possono perdere il loro effetto. I pazienti non lo notano necessariamente e quindi non sanno che la terapia farmacologica non è più efficace.

La catena del freddo non deve essere interrotta
I farmaci che devono sempre essere conservati in un luogo fresco sono, ad esempio, insuline diverse. Inoltre, la maggior parte dei vaccini, ad esempio quelli contro l'epatite A / B o il tetano, sono soggetti a un raffreddamento obbligatorio. E i cosiddetti biologici, che vengono utilizzati contro i reumatismi o il cancro, devono essere costantemente raffreddati. Se la confezione riporta "Conservare e trasportare in frigorifero", la catena del freddo non deve in alcun caso essere interrotta. Pertanto, è necessario garantire che i medicinali vengano raffreddati quando vengono trasportati a casa. Tra le altre cose, è possibile utilizzare sacchi isolanti o contenitori in polistirolo, per evitare il contatto diretto tra i farmaci e gli elementi di raffreddamento. Poiché il congelamento del farmaco potrebbe ridurne l'efficacia, è meglio avvolgerlo con un asciugamano per evitare il contatto diretto con gli elementi di raffreddamento.

Sono stati erogati circa 26 milioni di farmaci che richiedono un raffreddamento
I medicinali soggetti a catene del freddo includono vaccini contro il morbillo, la parotite e la rosolia o la febbre gialla. Inoltre, alcuni MDI per l'asma e alcuni colliri per glaucoma devono essere costantemente raffreddati. Come annunciato dall'Associazione federale delle associazioni di farmacisti tedeschi (ABDA) in un comunicato stampa, circa 26 milioni di medicinali che richiedono un raffreddamento sono stati dispensati nel 2014 nelle farmacie tedesche a spese dell'assicurazione sanitaria obbligatoria. La consegna su prescrizione privata o in automedicazione non è stata registrata. Circa un terzo dei 26 milioni di confezioni ha dovuto essere raffreddato non solo dal paziente a casa, ma anche durante il trasporto dalla farmacia a casa.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come conservare gli alimenti (Agosto 2020).