Notizia

Pericoli per il cancro: per motivi di salute, mangia salsicce leggere anziché carbonizzate


Grigliate più sane: no alla salsiccia bruciata!
Molti cittadini che non trascorrono le loro vacanze all'estero si godono attualmente dei barbecue in giardino. Le opinioni differiscono su come ha un sapore particolarmente buono alla griglia. Le opinioni differiscono anche sul fatto che si debba mangiare carne bruciata o meglio buttarla via.

Gettare la carne carbonizzata?
L'estate è una stagione barbecue: non c'è quasi nulla di così popolare tra le persone come mettere salsicce, carne, pesce o anche piatti vegetariani alla griglia in un'atmosfera conviviale. Se il cibo grigliato come il bratwurst o la bistecca viene lasciato fuori dalla vista per troppo tempo, diventa improvvisamente nero. Quindi inizia la discussione: alcuni dicono: "Va bene, puoi mangiarlo". Altri pensano: "Devi assolutamente tagliarlo via o buttarlo via. Ciò può causare il cancro. ”In effetti, gli scienziati giungono a conclusioni diverse.

Grigliare sociali senza sostanze inquinanti pericolose
Gli esperti sanitari avvertono regolarmente che fa parte del sano piacere di grigliare senza sostanze correlate al cancro che le macchie nere sul cibo vengano tagliate, ma alcuni pensano addirittura che la carne carbonizzata sia salutare. I ricercatori canadesi hanno riferito l'anno scorso di uno studio che ha dimostrato che i punti carbonizzati sulla carne alla griglia potrebbero ridurre il rischio di cancro - invece di aumentarlo, come si presume principalmente. Il portale Internet svizzero “20min.ch” ora scrive in un rapporto attuale che la questione se si debbano mangiare salsicce e carne bruciate è chiara.

Aumento del rischio di cancro
Come indicato nel rapporto, tutta la fuliggine dovrebbe essere rimossa prima del consumo. Questo perché le cosiddette ammine aromatiche eterocicliche si formano quando si grigliano alimenti contenenti proteine ​​come la carne, tra le altre cose. Secondo i ricercatori del German Cancer Research Center, questi sono associati ad un aumentato rischio di cancro al colon. Il portale scrive che circa 4.500 soggetti hanno preso parte allo studio e coloro a cui "piaceva grigliare" cibi grigliati soffrivano il doppio delle volte dai cosiddetti adenomi - tumori che annunciano il cancro del colon-retto - rispetto ai partecipanti allo studio che generalmente rimuovono le macchie nere.

Suggerimenti e trucchi per una migliore grigliatura
Secondo un rapporto dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare, il fumo rappresenta un altro pericolo. Contiene i cosiddetti idrocarburi policiclici aromatici, o IPA, che possono anche causare il cancro. Questi si verificano, ad esempio, quando il grasso o la marinata colano nel fuoco o la carne si spegne con la birra. Tuttavia, nessuno deve fare a meno dei barbecue conviviali. Da un lato, ci sono numerosi suggerimenti e trucchi su come preparare il cibo più sano. Ad esempio, è possibile ridurre la quantità di cancro durante la cottura alla griglia usando il metodo di preparazione e la marinata giusti. D'altra parte, secondo un rapporto dell'Ufficio federale della sanità pubblica, l'assunzione delle singole sostanze è in aumento, ma l'esposizione totale media all'uomo è "solo significativamente aumentata con abitudini alimentari estremamente estreme". (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Cosa deve e cosa non deve mangiare un malato di cancro? (Agosto 2020).