Notizia

Cuore: c'è un arresto cardiaco dopo essere saltato nell'acqua fredda?


Arresto cardiaco causato da acqua fredda?
Con le attuali temperature estive non c'è niente di meglio che rinfrescarsi durante il bagno. Si consiglia sempre di non saltare semplicemente in acqua fredda, altrimenti esiste il rischio di arresto cardiaco. ma è proprio vero?

Il cuore può fermarsi quando salta in acqua fredda?
Le temperature estive guidano attualmente molte persone al lago di cava, alla piscina all'aperto o al mare. Nei giorni caldi non c'è quasi nessun raffreddamento migliore di un tuffo veloce in acqua fredda. Tuttavia, si consiglia cautela perché il cuore può fermarsi - almeno molte persone lo credono. Se questo è veramente vero è l'oggetto di un messaggio dell'agenzia di stampa dpa. La cardiologa e specialista in medicina dello sport Susanne Berrisch-Rahmel del Cardio-Centrum Düsseldorf ha spiegato che questa ipotesi non è corretta in una persona sana. Tuttavia, il salto può ancora essere pericoloso per la vita.

Uno shock da freddo minaccia se ci sono grandi differenze di temperatura
A metà estate, l'acqua è di solito significativamente più fredda dell'aria. "Un'improvvisa differenza di temperatura può provocare uno shock da freddo", ha spiegato Berrisch-Rahmel. La situazione del sistema circolatorio è tanto più estrema quanto maggiore è la differenza tra la temperatura dell'aria e dell'acqua, ma ciò non porta normalmente all'arresto cardiaco. Lo shock freddo può essere fatale per le persone che non hanno un cuore perfettamente sano. Gli scienziati hanno scoperto in uno studio che ci sono più morti nel caldo intenso e nel freddo. La ragione principale di ciò sono le malattie cardiovascolari.

Gli anziani in particolare dovrebbero stare attenti
Gli anziani, in particolare, dovrebbero rinfrescarsi prima di fare il bagno, gli esperti di salute consigliano. Perché le persone anziane con malattie cardiovascolari hanno un rischio maggiore di reagire con aritmie cardiache potenzialmente letali quando saltano nell'acqua fresca. "È meglio rinfrescarsi in anticipo", afferma Berrisch-Rahmel. Non importa se ti fai una doccia o ti senti a tuo agio in riva al mare - è importante che la pelle sia abituata alla temperatura prima di saltare in acqua fredda. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Pericolo INFARTO? Ecco i cibi da evitare assolutamente (Agosto 2020).