Notizia

Inversione di tendenza: non più del 15 percento dei tedeschi ha un tatuaggio


Un delfino, una rosa o una corna di culo intero. Alcune persone hanno l'impressione che quasi tutti abbiano già un tatuaggio. Anche se la percentuale è aumentata continuamente negli ultimi anni, non è del tutto vero, come dimostra un recente sondaggio. Tuttavia, la tendenza mostra che ha già raggiunto il picco.

Karsten F. (23) ha appena ricevuto il suo primo tatuaggio. "Quasi tutti nella mia cerchia di amici hanno un tatuaggio", dice Karsten. "Alcuni hanno persino lasciato che braccia e gambe si accoltellassero quasi completamente." Ma anche se in estate con molta pelle nuda si ha l'impressione che quasi tutti abbiano un'immagine sotto la pelle, non lo è. Secondo un recente sondaggio condotto dai sondaggisti YouGov, una media del 15 percento degli adulti in Germania ha un tatuaggio. Le donne sembrano essere un po 'più inclini a incidere con il 18 percento rispetto agli uomini (13 percento).

Non vi erano praticamente differenze nell'indagine rappresentativa della popolazione urbana e rurale. Non c'erano inoltre differenze significative tra est e ovest. Il 15 percento degli adulti indossa un tatuaggio ad est e il 16 percento ad ovest. Tuttavia, ci sono state deviazioni nelle fasce d'età. I giovani in particolare indossano uno o più tatuaggi.

Sempre meno giovani ottengono tatuaggi
Nella panoramica: il 28 percento dei 25-34 anni è tatuato. È il 21 percento dei 35-44 anni. Almeno il 20 percento dei 45-54 anni. È solo il 7% delle persone di età superiore ai 55 anni. Poiché la maggior parte delle persone si lasciano punire nel 20 ° anno di vita, le valutazioni mostrano un vero boom negli anni '90. È interessante notare che la tendenza sembra essere di nuovo in calo. Tra i 18-24 anni, solo il 12% degli adulti è tatuato.

L'argomento polarizza i tedeschi. Il 39 percento degli intervistati ha dichiarato di aver rifiutato i tatuaggi. "Piuttosto negativo", ha detto il 22 percento. "Completamente negativo", ha dichiarato il 17 percento. Il 29 percento dei partecipanti al sondaggio ha dichiarato di essere positivo riguardo ai gioielli per il corpo. Dell'atteggiamento positivo, il 12 percento ha dichiarato "molto positivo" e il 17 percento "piuttosto positivo". Il 30 percento ha dichiarato di aver trovato immagini della pelle "né positive né negative". Gli altri hanno affermato di non avere opinioni in merito.

Conseguenze mediche a lungo termine difficilmente studiate
Le conseguenze mediche a lungo termine non sono state ancora sufficientemente studiate. Tuttavia, ci sono indicazioni che alcuni tumori sono promossi dai tatuaggi. Tuttavia, non ci sono prove chiare di ciò.

Un totale di 1176 persone di 18 anni e oltre hanno preso parte al sondaggio rappresentativo. Secondo i ricercatori, il sondaggio è significativo per la Germania. (Sb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: A cosa bisogna stare ATTENTI durante il TATUAGGIO?! (Agosto 2020).