Notizia

Autorità sanitaria: avviso di rischi per la salute causati dalla tenia della volpe


Parassita dell'intestino tenue scoperto in due volpi ad Harburg e Bergedorf
Attenzione alla tenia volpe nella grande area di Amburgo! L'Istituto di Amburgo per l'igiene e l'ambiente ha regolarmente esaminato due volpi dei distretti di Harburg e Bergedorf per trovare un'infezione con il parassita dell'intestino tenue Echinococcus multilocularis. Il parassita può essere trasmesso all'uomo e causare gravi danni agli organi.

Gli animali domestici possono anche trasmettere la tenia volpe all'uomo
L'autorità sanitaria ha espressamente dichiarato che non vuole andare nel panico, ma l'infezione con la tenia della volpe può essere molto pericolosa per l'uomo. 61 volpi selvatiche sono state esaminate durante l'ispezione della fauna selvatica, inclusi i due animali risultati positivi. 39 animali provengono dal distretto di Bergedorf, il resto dai distretti di Mitte, Harburg e Wandsbek.

La tenia volpe è lunga solo pochi millimetri ed è principalmente trasmessa dalle volpi ai roditori e viceversa. Cani e gatti possono anche essere animali ospiti del parassita dell'intestino tenue. Sebbene la trasmissione all'uomo sia rara, può avere gravi conseguenze per la salute.

“Gli esseri umani possono essere infettati dal parassita, ad esempio, mangiando foreste e frutti coltivati ​​che crescono vicino al suolo e che sono contaminati da uova di tenia attraverso escrementi di volpe. L'infezione è anche possibile attraverso il contatto con uova di tenia che si attaccano al pelo degli animali infetti ”, afferma l'Istituto per l'igiene e l'ambiente. Le bacche, i funghi, i frutti e le piante che crescono vicino al suolo dovrebbero essere consumati solo cotti, altrimenti le uova di tenia non verranno uccise. Il congelamento non è abbastanza.

Lavarsi accuratamente le mani può proteggerti dalla tenia della volpe
“Cani e gatti dovrebbero essere sverminati regolarmente. Soprattutto i cani che si muovono liberamente nella natura o possono entrare in contatto con roditori più piccoli come topi e ratti o direttamente con le volpi dovrebbero essere controllati per possibili infezioni e sottoposti a deformazione a brevi intervalli ", consiglia l'Autorità per la salute e la protezione dei consumatori. I cani dovrebbero anche essere lavati accuratamente se esiste la possibilità che siano entrati in contatto con escrementi di volpe. "Si dovrebbe prestare particolare attenzione all'igiene quando si tratta di animali domestici. Ciò include, ad esempio, un accurato lavaggio delle mani dopo il contatto con cani e gatti. ”Chiunque abbia lavorato nella foresta, nel campo o nel giardino previene anche l'infezione pulendosi accuratamente le mani.

L'infezione con la tenia volpe spesso non viene rilevata all'inizio. Si manifesta, tra l'altro, con dolore addominale, perdita di peso, affaticamento costante e affaticamento. Secondo l'autorità sanitaria, la cosiddetta echinococcosi alveolare è difficile da trattare e può portare a pericolosi danni agli organi, per cui possono essere colpiti principalmente il fegato, ma anche il peritoneo, i polmoni e il cervello. Altri sintomi e segni di infezione da tenia si possono trovare qui. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: LA DEPRESSIONE - Da cosa dipende e come si affronta (Agosto 2020).