Notizia

Aiuto efficace con una scottatura solare


Suggerimenti degli esperti contro le scottature solari
Il primo giorno in spiaggia ed eccolo lì: la scottatura solare. La pelle prude, brucia ed è rosso cancro. Ma non si ferma qui. Perché: "Coloro che si proteggono in modo insufficiente dal sole danneggiano la pelle in modo sostenibile", spiega Werner Saxinger, capo medico del Landesklinikum Wels-Grieskirchen, in un'intervista a "nachrichten.at". Nel peggiore dei casi, il cancro della pelle minaccia. Tuttavia, molti adoratori del sole vogliono soprattutto una cosa in vacanza: un'abbronzatura fresca. Saxinger fornisce suggerimenti per la protezione solare e spiega cosa succede nel corpo quando le scottature solari.

Ogni scottatura solare aumenta il rischio di cancro della pelle
Il desiderio di abbronzatura in vacanza è spesso grande. "Tuttavia, dovresti assolutamente prestare attenzione a una protezione solare sufficiente", consiglia il dermatologo. “Perché la pelle ricorda ogni scottatura solare. Coloro che gestiscono il sole troppo negligentemente hanno un aumentato rischio a lungo termine di cancro della pelle e pelle rugosa in precedenza. "

Se esponiamo la nostra pelle a troppe radiazioni solari, otteniamo una reazione infiammatoria come un'ustione. I vasi sanguigni si dilatano e causano arrossamento e gonfiore, nonché prurito e bruciore nell'area interessata.

Per evitare scottature, dovresti rimanere principalmente all'ombra. Inoltre, la protezione solare è indispensabile anche in luoghi ombreggiati. Anche l'abbigliamento e il copricapo proteggono dalle radiazioni UV.

Rimedi domestici per scottature
Se stai ancora soffrendo di scottature solari, i semplici rimedi domestici forniscono sollievo. Quindi dovresti bere molta acqua, perché la scottatura solare attira liquidi dal corpo. Allo stesso tempo, previene anche il surriscaldamento o il colpo di sole.

Una doccia tiepida può anche fornire sollievo. Una leggera pressione dell'acqua dovrebbe essere impostata sul soffione della doccia in modo tale da non sollecitare ulteriormente la pelle. Con il gel doccia, si consiglia di utilizzare un prodotto delicato e neutro per evitare che la pelle si asciughi troppo.

Quark è un rimedio domestico antico ed efficace per le scottature solari. Applicato liberamente sugli strofinacci, può essere posizionato sulle aree interessate come una busta. La cagliata ha un effetto rinfrescante e antinfiammatorio. In alternativa, sono adatti anche yogurt o kefir. Anche i panni imbevuti di latticello forniscono sollievo. Dopo l'uso, tutti i residui del prodotto lattiero-caseario devono essere lavati accuratamente per ridurre il rischio di infezione. La farmacia ha anche lozioni e gel per alleviare i sintomi.

Se le scottature solari sono gravi, consultare un medico
Se la scottatura solare è molto grave e si formano vesciche sulla pelle, dovresti consultare un medico. Il trattamento non deve mai essere effettuato da soli. "Non aprire mai le vesciche da soli, c'è il rischio di infezione", avverte Saxinger. Se la pelle si sta già staccando, si consiglia di consultare un dermatologo. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: SCOTTATURE SOLARI. Consigli per evitarle e cosa fare se ci si scotta (Agosto 2020).