Notizia

Il succo d'arancia può aumentare il rischio di cancro della pelle


Maggiore rischio di cancro della pelle mangiando pompelmo e succo d'arancia
Arance e altri agrumi contengono composti che rendono la pelle più sensibile alla luce e quindi aumentano il rischio di cancro della pelle, secondo un rapporto della Brown University nel Rhode Island (USA). In un recente studio, i ricercatori universitari hanno scoperto che le persone di carnagione chiara che consumano molto pompelmo o succo d'arancia hanno un rischio significativamente più elevato di sviluppare malattie dal tumore particolarmente pericoloso della pelle nera (melanoma maligno).

Mentre gli agrumi sono adatti come parte di una dieta sana, i ricercatori statunitensi raccomandano ulteriori creme solari e indumenti per la copertura del corpo dopo aver consumato grandi quantità. Perché con un alto consumo di succo d'arancia e pompelmo, l'attuale studio ha mostrato un rischio significativamente aumentato di cancro della pelle, che presumibilmente risale all'effetto fotosensibilizzante degli ingredienti degli agrumi, scrive il Dr. Abrar Qureshi della Brown University e colleghi nella rivista "Clinical Oncology". Sostanze come gli psoraleni contenuti rendono la pelle più sensibile ai raggi del sole e formano più facilmente le scottature solari, il che a sua volta aumenta la probabilità di cancro della pelle.

Succo d'arancia e pompelmo come fattori di rischio per il cancro della pelle?
Gli scienziati riportano casi in cui i bambini presentavano strisce di scottature solari lungo il mento dopo aver mangiato ghiaccio al gusto di agrumi, proprio dove il ghiaccio si era sciolto. Inoltre, studi precedenti hanno indicato che c'era una connessione tra il consumo di agrumi e il rischio di melanoma maligno. Nel loro studio attuale, i ricercatori hanno quindi utilizzato i dati di oltre 100.000 uomini e donne dalla pelle chiara per indagare se il consumo di succo d'arancia e pompelmo ha avuto un impatto sul rischio di cancro della pelle. Hanno scoperto che il pompelmo ha aumentato significativamente la probabilità di melanoma maligno e che anche il succo d'arancia ha aumentato il rischio in misura minore.

L'alto consumo di agrumi aumenta significativamente il rischio di cancro della pelle
Complessivamente, le persone che consumavano agrumi 1,6 volte o più al giorno avevano un rischio del 36% più alto di melanoma maligno rispetto ai soggetti che consumavano agrumi meno di due volte a settimana, spiega il Dr. Qureshi. Questa è una "scoperta interessante che è importante per il pubblico e la pratica clinica, poiché il consumo di prodotti di agrumi è diffuso e si sa che i prodotti di agrumi contengono composti fotoattivi (ad esempio furocoumarine o psoraleni)", ha detto l'autore dello studio nel comunicato stampa della Brown University. Tuttavia, i risultati non significherebbero affatto che il consumo di agrumi è generalmente dannoso.

Presta particolare attenzione al sole dopo aver mangiato gli agrumi
Infatti, gli agrumi con il loro alto contenuto di vitamina C e altri ingredienti sani sono raccomandabili come cibo. Tuttavia, i ricercatori statunitensi consigliano alle persone con un aumento del consumo di prestare maggiore attenzione quando rimangono al sole. Ulteriori precauzioni come l'uso di creme solari con un elevato fattore di protezione solare, indumenti adeguati e un cappello da sole potrebbero aiutare qui. Le persone hanno bisogno di sapere che il consumo di alcuni tipi di frutta e verdura ingerisce composti fotoattivi e quindi occorre prestare attenzione in seguito alla radiazione solare, afferma il dott. Ci vogliono due o tre giorni prima che il corpo abbia scomposto le sostanze e non vi sia più una maggiore sensibilità al sole. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Tumori della pelle: cosa sono e come sinterviene (Agosto 2020).