Notizia

Pericoli per la salute dell'uomo e degli animali a causa del veleno nell'erba di St. Jacob


L'associazione degli agricoltori richiede il controllo dell'erba velenosa di St. James
Negli ultimi anni ci sono state ripetute notizie sulla crescente diffusione dell'erba velenosa di St. James in Germania. La pianta a fiore giallo nei mangimi può essere pericolosa per bovini o cavalli. Ma ci sono anche rischi per le persone. L'impianto dovrebbe essere meglio controllato in futuro.

L'Associazione degli agricoltori chiede un migliore controllo della pianta velenosa
Il ragwort altamente velenoso è un problema soprattutto per gli animali al pascolo. L'associazione degli agricoltori del Baden-Württemberg (LBV) chiede quindi un migliore controllo della pianta a fiore giallo. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa dpa, il vicepresidente della LBV Gerhard Glaser ha dichiarato lunedì a Kirchheim unter Teck (distretto di Esslingen) che le autorità stradali dovrebbero falciare regolarmente le aree colpite prima che fiorisca la pianta velenosa. L'ufficiale statale per la protezione degli animali Cornelie Jäger ha spiegato che i semi delle piante dovrebbero essere prevenuti dalla diffusione del vento e che sempre più aree foraggere dovrebbero essere infestate dall'erba. Secondo la LBV, la pianta è particolarmente pericolosa per gli animali al pascolo. A lungo termine, piccole quantità potrebbero essere fatali se si accumulassero nel fegato. Gli animali evitano l'ambrosia allo stato fresco principalmente a causa del suo odore sgradevole. Tuttavia, questo è appena percettibile nel fieno.

Rischio per la salute anche per le persone
Poiché l'erba di St. James sembra molto simile alla pianta medicinale naturale di iperico, alcune persone si sono già avvelenate gravemente e talvolta fatalmente in passato. Gli alcaloidi contenuti nella pirrolizidina possono causare danni al fegato e, nel peggiore dei casi, persino provocare il cancro al fegato. Nel 2011, il Centro di ricerca statale bavarese per l'agricoltura aveva riferito che un anziano è morto perché aveva bevuto una tisana contaminata dall'erba di St. James. E l'anno scorso, i sostenitori dei consumatori avevano informato che potevano trovare tossine cancerogene per le piante nel tè di camomilla che potrebbero provenire da piante come l'erba di St. James. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: 5 Creature Sconvolgenti trovate sottacqua e riprese a Video! (Agosto 2020).