Notizia

I medici avvertono di più bambini con problemi di salute mentale


I pediatri chiedono più servizi per i bambini con problemi di salute mentale
Molti adolescenti soffrono di problemi di salute mentale. I pediatri sono particolarmente preoccupati per gli ultimi dati del Robert Koch Institute (RKI), secondo i quali un quinto (20,2%) di bambini e adolescenti di età compresa tra tre e diciassette anni è, secondo i loro genitori, un gruppo a rischio per problemi di salute mentale può essere assegnato, dice il professor Dr. med. Klaus Keller dell'Associazione professionale dei pediatri (BVKJ) in occasione della Giornata dei pediatri 2015.

Questa salute mentale tra bambini e adolescenti è al centro della Giornata medica per bambini e adolescenti di quest'anno, poiché gli esperti vedono un notevole bisogno di azione qui. "Le strutture di cura devono essere controllate perché le anomalie e i disturbi psicologici spesso non vengono curati", spiega il professor Keller. Oggi, solo l'11,8 percento della cospicua linea di confine e il 18,6 percento dei bambini e degli adolescenti classificati come cospicui avevano già avuto contatti con uno psichiatra, uno psicologo o un servizio di assistenza per i giovani. Qui, gli sforzi preventivi dovrebbero essere notevolmente ampliati.

Problemi emotivi e problemi comportamentali
I problemi psicologici dei bambini possono manifestarsi in vari modi, con comportamenti aggressivi una delle possibili conseguenze, così come un completo ritiro delle persone colpite. Le cause del comportamento spesso non sono riconosciute dall'ambiente e non esistono consigli di sensibilizzazione o misure preventive. Una frequenza stabile di circa il 20 percento per i disturbi psicologici nei bambini e negli adolescenti di età compresa tra i tre e i 17 anni in Germania può essere determinata nel periodo di sei anni, il che chiarisce la pertinenza dell'argomento, secondo il professor Keller. Soprattutto dal momento che molte persone colpite sviluppano successivamente sintomi che richiedono un trattamento. Le anomalie considerate includevano problemi emotivi, problemi con i coetanei, problemi comportamentali, problemi di iperattività e cosiddetti comportamenti prosociali.

Molti malati hanno difficoltà nella vita di tutti i giorni
I bambini con anomalie non sono necessariamente manifestamente malati di mente, ma secondo l'esperto BVJK, ci sono spesso notevoli difficoltà nella loro vita quotidiana. A causa di problemi emotivi e comportamentali, i ragazzi sono più spesso compromessi nella loro funzionalità quotidiana rispetto alle ragazze. I ragazzi hanno anche maggiori probabilità di sviluppare problemi comportamentali e le ragazze hanno maggiori probabilità di sviluppare problemi emotivi. In totale, anche il 12,4 per cento dei bambini e degli adolescenti con problemi di salute mentale ha dovuto affrontare gravi disabilità nella vita sociale e familiare di tutti i giorni. Nello studio RKI, il 52% dei genitori ha dichiarato che i propri figli non hanno avuto difficoltà in termini di umore, concentrazione, comportamento e / o relazione con gli altri. Tuttavia, poco meno del 41% dei genitori ha visto i propri figli con lievi difficoltà, il 6,3% ha riconosciuto problemi significativi e un altro 1,1% ha riscontrato enormi difficoltà in almeno una delle aree, secondo il BVJK.

Imminente cronificazione delle anomalie psicologiche
Anche la tendenza chiaramente riconoscibile a cronizzare le anomalie è preoccupante, continua il professor Keller. Il 73 percento lo aveva da più di un anno e un altro 16 percento lo aveva da 6 a 12 mesi e circa un quinto dei genitori dei bambini affetti aveva valutato le difficoltà psicologiche come un onere familiare significativo o grave. Inoltre, c'era chiaramente un significativo divario sociale nelle anomalie. Le cifre della RKI mostrano anche che gli adolescenti con un background migratorio sono stati sempre più colpiti da problemi di salute mentale, secondo l'agenzia di stampa "dpa". Qui, il problema potrebbe essere aggravato, dal momento che molti bambini rifugiati con gravi esperienze traumatiche stanno arrivando in Germania. Tuttavia, secondo gli esperti, finora le strutture sono mancate in modo che possano aiutarle ad affrontare i problemi psicologici. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come lavarsi i denti con lo spazzolino elettrico Oral-b (Agosto 2020).