Notizia

Il cancro al seno sarà rilevabile nelle urine in futuro


Il test delle urine può rilevare il cancro al seno
In futuro, il carcinoma mammario può essere diagnosticato mediante un semplice test delle urine. I ricercatori dell'Università di Friburgo e del German Cancer Research Center (DKFZ) hanno sviluppato un approccio per rilevare il carcinoma mammario utilizzando campioni di urina. I loro risultati sono stati pubblicati sulla rivista specializzata "BMC Cancer".

Sulla base di recenti studi in cui è stato rilevato il carcinoma mammario utilizzando il cosiddetto micro-RNA negli esami del sangue, i ricercatori hanno esaminato se alcuni modelli di micro-RNA nelle urine possono essere utilizzati come biomarcatori innovativi per la rilevazione del carcinoma mammario. Sono stati in grado di identificare alcuni profili che potrebbero essere utilizzati per diagnosticare il carcinoma mammario con una precisione superiore al 90%. Le molecole nelle urine hanno dato loro informazioni sulle malattie esistenti del cancro al seno.

Speciali profili di micro-RNA indicano il cancro al seno
Come parte del loro studio, gli scienziati hanno esaminato l'urina di 24 volontari sani e 24 pazienti con carcinoma mammario che in precedenza non avevano ricevuto alcun trattamento. Hanno identificato composizioni speciali di micro-RNA che indicano una malattia. "Ci sono state differenze significative nell'espressione di quattro microRNA associati al carcinoma mammario", riportano i ricercatori. La concentrazione di "miR-155" nelle urine dei pazienti con carcinoma mammario era significativamente aumentata e, al contrario, i pazienti con carcinoma mammario avevano un'espressione significativamente più bassa di "miR-21", "miR-125b" e "miR-451" rispetto a quelli sani Donne. I quattro micro-RNA vengono utilizzati per rilevare le malattie del cancro al seno con elevata precisione.

Nuovo metodo per la diagnosi del cancro al seno?
I ricercatori concludono che la diagnosi di carcinoma mammario basata sui profili di microRNA è chiaramente possibile. A tal fine è sufficiente l'analisi dell'espressione di quattro micro-RNA rilevabili nelle urine. Gli schemi chiari offrono l'opportunità di distinguere tra donne sane e pazienti con carcinoma mammario, scrivono gli scienziati. Ad esempio, l'esame del micro-RNA nelle urine è adatto come metodo innovativo non invasivo per la diagnosi del carcinoma mammario e possibilmente anche come strumento per la diagnosi precoce. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Lo studio dei Micro RNA nel tumore al seno per valutare il rischio di recidive (Agosto 2020).