Notizia

Scivoli d'acqua pericolosi: i bambini potrebbero essere gravemente feriti


I bambini dovrebbero essere informati delle istruzioni di sicurezza sugli scivoli d'acqua
Le temperature estive attirano molti cittadini nell'acqua fresca nella piscina all'aperto o nel lago balneabile. Spesso ci sono anche scivoli d'acqua, che sono particolarmente popolari tra i bambini. Gli esperti consigliano di spiegare le regole importanti ai più piccoli, poiché l'uso delle diapositive non è del tutto privo di pericoli.

Rispettare le regole sui segnali di informazione
Molte persone stanno attualmente cercando di rinfrescarsi in piscina o sul lago a causa del clima estivo. Gli scivoli d'acqua possono anche essere trovati lì. Questi possono essere pericolosi. Secondo un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, il TÜV Turingia ha sottolineato che può finire male se i bambini si precipitano troppo vicini uno dopo l'altro o se ne vanno per primi. Pertanto, i genitori dovrebbero spiegare ai loro figli esattamente cosa cercare prima di scivolare. Il più delle volte, le regole per la diapositiva possono essere visualizzate sui segni. Questi dovrebbero essere discussi con i più piccoli.

Incidenti alle ossa rotte
Per evitare incidenti, è anche importante che i bambini nuotino lateralmente rapidamente dopo lo scivolamento. È stato sottolineato che i segni indicano anche quanti anni un bambino deve essere in grado di scivolare e quanto è profonda l'acqua nell'area di immersione. In passato, sono stati segnalati ripetutamente incidenti su scivoli d'acqua, che tra l'altro hanno rotto braccia, gambe o colonna vertebrale toracica. In tali incidenti esiste anche il rischio di commozione cerebrale, colpo di frusta o costola contusa.

Gli esperti avvertono di pericoli potenzialmente letali
La Deutsche Lebens-Rettungs-Gesellschaft (DLRG) ha avvertito dell'imminente stagione balneare di ulteriori insidie ​​e pericoli potenzialmente letali. Ad esempio, i nuotatori possono sperimentare fluttuazioni della temperatura dell'acqua, bassi improvvisi, correnti e vasche idromassaggio, sopravvalutando se stessi o problemi di salute sconosciuti come le malattie cardiovascolari. Il nuoto fa bene al fitness e promuove la resistenza, ma l'entusiasmo per questo sport sembra diminuire significativamente, soprattutto tra i più giovani.

Sempre più tedeschi non sanno nuotare
Il portavoce del DLRG Achim Wiese ha affermato che la capacità dei tedeschi di nuotare è peggiorata. "Ogni secondo lascia la scuola elementare senza saper nuotare". Il Robert Koch Institute (RKI) ha avuto rapporti simili alcuni mesi fa. Hanno pubblicato i dati dello studio nazionale sulla salute dei bambini (KiGGS), che mostra, tra le altre cose, che molti bambini delle scuole elementari non sanno nuotare. Secondo il DLRG, le cause sono diverse. Ad esempio, il 25 percento delle scuole primarie in Germania non avrebbe più accesso alla piscina perché lo sforzo organizzativo, come viaggiare in autobus, era troppo elevato.

Contro la morte del bagno
Wiese ha anche chiesto di contrastare anche le morti per bagno, ad esempio con pressioni politiche. "Vogliamo chiarire ai decisori che le piscine non sono solo strutture per il tempo libero, ma anche strutture didattiche e culturali", ha affermato l'esperto. Il DLRG si vede ben preparato per la prossima stagione balneare. Secondo le informazioni, sono disponibili fino a 46.000 bagnini in tutta la nazione. (anno Domini)

/ span>

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: 6 SCIVOLI SUI QUALI NON PUOI PIÙ SALIRE (Agosto 2020).