Notizia

Nonostante la forma fisica: ogni 2 ° tedesco è troppo grasso


Perché l'IMC è considerato una figura controversa quando si valuta l'obesità

Nonostante l'aumento della consapevolezza della salute e molte tendenze del fitness, ogni secondo tedesco soffre di sovrappeso. Ciò corrisponde a un livello record da quando sono iniziate le indagini dell'Ufficio federale di statistica nel 1999. Ma come si presenta l'elevato numero di persone in sovrappeso?

L'IMC è una misura controversa del sovrappeso L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) misura il sovrappeso con il cosiddetto indice di massa corporea (BMI), che mette in relazione il rapporto tra dimensione del corpo e peso corporeo l'uno rispetto all'altro. Tuttavia, l'IMC è considerato controverso tra gli esperti perché ignora il fisico. La massa muscolare, che è molto pesante, scorre solo nel peso, in modo che un elevato indice di massa corporea possa risultare senza la persona in sovrappeso.

La German Nutrition Society (DGE) vede anche questo come il motivo dell'elevato numero di tedeschi in sovrappeso. "Il BMI si basa sul peso e non tiene conto dei diversi fisici delle persone", sottolinea Antje Gahl dal DGE all'agenzia di stampa "dpa". Pertanto, non tutti coloro che hanno un BMI tra 25 (sovrappeso) e 30 (obesità, "L'IMC fornisce sempre una linea guida", ha dichiarato l'esperto di nutrizione. "I depositi di grasso in eccesso diventano un problema solo quando danneggiano le persone." Questo è il caso in cui il sovrappeso, in particolare un'alta percentuale di grasso addominale, porta a complicazioni.

Il grasso della pancia è un segno di obesità che è pericoloso per la salute. Ecco perché la circonferenza addominale è un buon indicatore, almeno per un leggero sovrappeso, afferma Grahl. "Il grasso corporeo che si trova nella regione addominale promuove lo sviluppo di malattie come il diabete, i disordini del metabolismo dei grassi e la pressione alta." Le donne dovrebbero avere un girovita fino a 80 centimetri, gli uomini non più di 94 centimetri. Valori più alti possono indicare un sovrappeso pericoloso.

Gli ex fumatori soffrono più dell'obesità rispetto ai fumatori Secondo l'Ufficio federale di statistica, quasi tre quarti degli ex fumatori maschi hanno avuto un BMI superiore a 25 nel 2013, rispetto al 57 percento dei fumatori. Gli ex fumatori hanno scoperto che il loro indice di massa corporea era troppo alto nel 47 percento e nel 37 percento tra i fumatori. Complessivamente, il 62 percento degli uomini e il 43 percento delle donne soffrivano di obesità.

Quando i fumatori smettono di fumare sigarette, il loro metabolismo cambia. Molti sono anche alla ricerca di un sostituto per il gambo del bagliore. Non è raro che il consumo di caramelle aumenti. Il risultato è spesso un aumento del peso corporeo. "Ma il leggero aumento del peso corporeo non è paragonabile al rischio di continuare a fumare", ha detto all'agenzia di stampa Martina Pötschke-Langer del Centro tedesco per la ricerca sul cancro (dkfz) "Il fumo non dovrebbe essere usato per regolare il peso". Ma come possono fermarsi i fumatori? "Devi volerlo - questo è il fattore decisivo", afferma l'esperto. Circa l'85% di tutti gli ex-fumatori di successo lo avrebbero fatto in questo modo. "I fumatori sono considerati un gruppo ad alto rischio di cancro, malattie cardiovascolari e respiratorie. Questi sono i nostri grandi Problema dei bambini in medicina ". C'è anche un supporto professionale quando si esce.

Per combattere l'obesità, le persone colpite dovrebbero prestare attenzione al loro bilancio calorico giornaliero. Se si desidera perdere peso, è necessario prestare attenzione a un bilancio calorico negativo, cioè a mangiare meno calorie di quelle che si mangiano. Inoltre, il consumo di calorie dovrebbe essere aumentato attraverso l'attività fisica. "La linea di fondo è il bilancio calorico giornaliero", spiega Gahl. Pertanto, molte verdure, frutta e cereali integrali dovrebbero essere presenti nel menu. Inoltre, si consigliano acqua e tè non zuccherati sufficienti invece di limonata e altre bevande ipercaloriche. "Funziona senza attività fisica. ma soprattutto no. " L'OMS raccomanda pertanto 60 minuti di esercizio al giorno. Ciò include anche attività quotidiane come salire le scale e andare in bicicletta.

Nonostante il gran numero di persone in sovrappeso, la futurologa Jana Ehret è convinta che la nostra società "stia diventando più sana". Sempre più persone mettono molta enfasi sull'esercizio fisico e tendono a una dieta sana. La mancanza di tempo è un grosso problema, ma molte aziende ora offrono ai propri dipendenti offerte come gruppi sportivi aziendali, lezioni di yoga o altri corsi sportivi. "I gestori meditano durante la pausa pranzo", afferma Ehret. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: DIETA E ALLENAMENTO PER CHI È SOVRAPPESO E OBESO? COSA FARE? (Settembre 2020).