Assicurazione sanitaria: premio per uno stile di vita sano

Assicurazione sanitaria: premio per uno stile di vita sano

I registratori di cassa dovrebbero premiare stili di vita sani

Le persone che vivono attente alla salute e approfittano delle offerte di promozione della salute dovrebbero essere premiate dalle loro compagnie di assicurazione sanitaria in futuro. Secondo un rapporto della stampa, ciò emerge da un progetto di legge.

"Incentivi finanziari per comportamenti attenti alla salute" Le persone che vivono in buona salute dovrebbero essere ricompensate dalla loro assicurazione sanitaria in futuro. Ciò emerge dal progetto di legge per la nuova legge sulla prevenzione, come riportato nell'edizione di lunedì del "Rheinische Post" (RP) pubblicata a Düsseldorf. Nel disegno di legge, che è disponibile nel PR, si dice: "Di norma, ogni compagnia di assicurazione sanitaria è quindi obbligata a fornire bonus nei suoi statuti come incentivi finanziari per il comportamento consapevole della propria persona assicurata". Il precedente può quindi diventare un obiettivo obbligatorio .

Bonus per datori di lavoro e assicurati Dovrebbero esserci bonus per datori di lavoro e assicurati per l'utilizzo delle offerte aziendali per la promozione della salute. La legge vuole che la prevenzione inizi molto prima di prima. Il giornale cita la giustificazione dell'emendamento: "Un esame medico orientato alla malattia, che ha principalmente lo scopo di identificare il conducente di una malattia che si è già verificata, non è all'altezza." Negli ultimi mesi, numerosi esperti hanno criticato la promozione della salute sul lavoro. Così anche il professore per il personale e l'organizzazione, Nele Graf, che in aprile ha parlato con l'agenzia di stampa dpa del fatto che, sebbene si stessero discutendo delle offerte, mancava una pianificazione strategica.

I fondi di assicurazione sanitaria dovrebbero pagare per informazione Il requisito secondo cui le compagnie di assicurazione sanitaria in futuro dovrebbero pagare 35 milioni di euro al Centro federale per l'educazione sanitaria risponde alle critiche dei fondi di assicurazione sanitaria. "Campagne nazionali di poster, opuscoli lucidi e ammonizioni o offerte di prevenzione basate sull'irrigazione possono spesso ignorare la necessità", ha dichiarato il capo dell'Associazione federale AOK Jürgen Graalmann. Sarebbe più efficace se si trovassero "soluzioni di prevenzione su misura" sulla base delle caratteristiche regionali. Graalmann ha dichiarato: "Oltre alla gestione della salute sul lavoro, un'attenzione particolare deve essere rivolta anche ai gruppi socialmente svantaggiati e stressati". (Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Webinar SIMRI: Procedure generanti aerosol in epoca COVID-19.