Cambio orario 2014: abolire l'orario invernale ?!

Cambio orario 2014: abolire l'orario invernale ?!

Il passaggio all'orario invernale spesso causa problemi

I mattinieri possono aspettarsi il prossimo fine settimana, perché l'ora legale termina di notte da sabato a domenica e gli orologi vengono resettati un'ora. Ma l'ora in più del sonno non attira tutti, ma confonde l'orologio interno di molte persone e può portare a disturbi del sonno, irritabilità o mal di testa. Di conseguenza, la necessità di cambiare il tempo viene discussa ripetutamente e molti esperti chiedono che venga abolito.

Gli orologi vengono resettati un'ora da sabato a domenica. Se ti piace dormire un po 'più a lungo, puoi farlo senza una coscienza in colpa il prossimo fine settimana, perché nella notte da sabato a domenica inizia di nuovo l'orario invernale, che fino alla prossima volta cambierà il 29 marzo 2015 in tutto Si applicano gli Stati membri dell'UE. Di conseguenza, gli orologi vengono reimpostati alle 2 del mattino alle 3 del mattino, in modo da ottenere l'ora del sonno, per così dire, come un "regalo". Ma il cambiamento di orario ha anche il suo lato oscuro, perché poiché ora è più chiaro la mattina presto ma più scuro la sera, la maggior parte delle persone riceve solo un po 'di luce solare dopo il lavoro.

Oltre il 70% vorrebbe abolire l'inverno e il rifiuto del cambio di orario è di conseguenza ampio, secondo un sondaggio di DAK-Gesundheit. Secondo il DAK, solo il 27 percento dei tedeschi ritiene sensato il cambiamento del tempo, mentre la stragrande maggioranza (71 percento) è favorevole all'abolizione. La sorpresa: quasi il 60 percento degli oppositori del passaggio all'euro preferirebbe vivere permanentemente dopo l'ora legale, anche se l'orario invernale è in realtà considerato "orario normale", che gli scienziati e gli esperti di salute considerano più vantaggioso per il metabolismo e il benessere.

Per le persone, una mattinata luminosa è più importante di una serata luminosa. "Perché molti ora chiedono l'ora legale come ora permanente, possiamo solo immaginare. Forse è la cosa positiva associata all'estate. Da un punto di vista medico, tuttavia, l'orario invernale è più salutare per l'organismo ”, afferma Elisabeth Thomas, dottore presso la DAK-Gesundheit. Anche la ricerca scientifica e sul sonno conferma costantemente che gli "orologi interni" delle persone funzionano meglio in inverno, perché per loro una mattinata luminosa è più importante di una serata luminosa. "Ad esempio, se andiamo al lavoro o a scuola al buio, manca un segnale importante", spiega Elisabeth Thomas.

I nottambuli nel cambio di primavera sono di solito ancora più gravemente colpiti, di conseguenza anche l'atteggiamento di molti esperti è fondamentale: "Il cambiamento di orario dovrebbe essere abolito", ha detto il cronografo Thomas Kantermann su "Spiegel online" L'inverno e l'ora legale sono ancora più problematici per la maggior parte delle persone, e se l'orologio è impostato un'ora in anticipo in primavera, colpisce principalmente i "tipi tardivi" il cui momento più attivo della giornata inizia spesso nel pomeriggio e si estende nella notte "I nottambuli", secondo Thomas Kantermann, hanno spesso un problema con il fatto che improvvisamente rimane più a lungo la sera: "Significa che dormiamo meno e l'orologio interno è disturbato". Per molti mattinieri, il passaggio in primavera è spesso più un ostacolo perché l'ora "rubata" significa che devi alzarti di nuovo la mattina, il che spesso si traduce in un vero e proprio "ritardo del mini-jet" con sintomi come affaticamento, disturbi del sonno o mal di testa.

Secondo il Federal Environment Agency, il cambio di tempo non risparmia energia, il cambio di tempo è stato introdotto alla fine degli anni '70 per risparmiare energia dopo la crisi petrolifera del 1973, sfruttando meglio la luce del giorno. Tuttavia, secondo la Federal Environment Agency, qui non è stato possibile determinare alcun effetto positivo spostando il tempo avanti e indietro: “Sebbene le persone accendano la luce meno frequentemente la sera in estate, riscaldano anche di più in primavera e in autunno nelle ore del mattino - che si annullano a vicenda ", ha affermato nel 2007 in risposta a una domanda sugli effetti del cambio di orario. Di conseguenza, politici come il ministro bavarese degli affari economici Ilse Aigner hanno fatto una campagna per porre fine al cambiamento di orario da molto tempo - ma secondo il portavoce Steffen Seibert Questo non è attualmente un problema per il governo federale, come ha detto Seibert mercoledì alla Dpa che un accordo tra tutti i 28 paesi dell'UE era necessario per questo passo, ma "non è attualmente in prospettiva".

All'aria aperta il più spesso possibile in autunno e in inverno Secondo l'esperta della DAK Elisabeth Thomas, chiunque abbia problemi con il cambio di orario dovrebbe cercare di ottenere più sole possibile in autunno e in inverno: “Vai spesso fuori, ad esempio durante la pausa pranzo o nei fine settimana. Quindi la stagione buia è un po 'più luminosa. L'aria fresca e l'esercizio fisico aiutano anche a mantenere forte il sistema immunitario. ”(Nr)

Immagine: berwis / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Lora solare e perché dovremmo abolirla