Carenza di approvvigionamento: le donazioni di sangue sono scarse

Carenza di approvvigionamento: le donazioni di sangue sono scarse

Diminuzione della donazione di sangue a causa del clima caldo e delle vacanze estive

Secondo la Croce Rossa tedesca (DRK), l'esperienza mostra che durante le vacanze estive ci si può aspettare un calo delle donazioni di sangue, il che può portare a strozzature nella fornitura di preparazioni di sangue. Poiché le festività si svolgono simultaneamente in tutti gli stati federali per la prima volta quest'anno, il problema si aggrava ulteriormente.

"Soprattutto durante le festività natalizie, quando meno persone donano sangue a causa dell'elevato volume di viaggi, possono verificarsi colli di bottiglia, soprattutto per gruppi sanguigni rari", riferisce il servizio di donazione di sangue DRK NSTOB. Al fine di evitare questi colli di bottiglia nella fornitura, tutti i cittadini sono chiamati a prendere le date di donazione di sangue al DRK anche durante le loro vacanze. Tuttavia, secondo il portavoce della NSTOB Markus Baulke, la disponibilità a donare all'agenzia di stampa "dpa" è generalmente ridotta dal caldo estivo.

"Temiamo che la tendenza negativa continuerà durante le vacanze estive di agosto", ha continuato Baulke. Ciò minaccia notevoli strozzature di approvvigionamento, specialmente nei rari gruppi sanguigni. Poiché la durata di conservazione del sangue del donatore è limitata nel tempo, pertanto la donazione di sangue continua è essenziale. Un calo del tre percento dei donatori rispetto all'anno precedente, come registrato ad esempio in Turingia dall'NSTOB a luglio secondo l'annuncio "dpa", è quindi di grande preoccupazione per gli esperti.

La durata limitata richiede una continua donazione di sangue Il servizio di donazione di sangue DRK con sede a Springe, nella Bassa Sassonia, organizza donazioni di sangue a Brema, Bassa Sassonia, Oldenburg, Sassonia-Anhalt e Turingia. Nella sola Turingia, l'NSTOB organizza ogni anno 2.200 appuntamenti per la donazione di sangue. Conservazione delle donazioni di sangue "è tecnicamente possibile solo in misura limitata perché il sangue non è reso disponibile per il paziente in quanto viene donato e non tutti i componenti del sangue possono essere conservati per lo stesso periodo di tempo", spiega il servizio di donazione di sangue. Per le diverse aree di applicazione, è necessario frazionare il sangue e dividerlo nei suoi componenti principali: gli eritrociti (globuli rossi), che hanno una durata di 49 giorni, le piastrine (piastrine), che possono essere conservate per quattro giorni, e il plasma, che ha una durata fino a un anno.

Colli di bottiglia in gruppi sanguigni rari Secondo l'NSTOB, le piastrine di breve durata dipendono principalmente dai malati di cancro, sebbene lo stoccaggio a breve termine sia un problema significativo se non vi sono donazioni di sangue sufficienti. "Oltre alla limitata durata, le fluttuazioni della domanda sono un altro motivo per cui il sangue deve essere donato continuamente", continua il servizio di donazione di sangue. Ad esempio, il sei percento della popolazione avrebbe un fattore rhesus del gruppo sanguigno 0 negativo. La percentuale media di questo gruppo sanguigno nella quantità di sangue donata è dell'8%, ma nelle ore di punta la necessità di cure supera chiaramente la quantità di sangue disponibile. (Fp)

Immagine: Bernardo Peters-Velasquez / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: La prima donazione di sangue con Avis di Simone: essere generosi a scuola e nella vita