Tariffe PKV nel test merci: risparmia molti euro

Tariffe PKV nel test merci: risparmia molti euro

Stiftung Warentest esamina le tariffe delle compagnie di assicurazione sanitaria private

Un esame dell'offerta di assicurazione sanitaria privata (PKV) da parte della Stiftung Warentest mostra che le persone assicurate privatamente pagano premi significativamente troppo alti in diverse tariffe. È possibile ottenere la stessa copertura assicurativa da un altro fornitore molto più economico. Delle 107 tariffe testate, "cinque avevano un ottimo rapporto qualità-prezzo", riferisce la Stiftung Warentest. In generale, l'assicurazione sanitaria privata non vale per tutti e gli assicurati dovrebbero anche considerare quando si cambia l'assicurazione che i contributi dell'assicurazione sanitaria privata possono aumentare drasticamente nella vecchiaia, continua la Stiftung Warentest.

Secondo la Fondazione, "solo le offerte più potenti" delle compagnie di assicurazione sanitaria private sono state prese in considerazione nel test attuale. Di conseguenza, nel valutare le 107 tariffe per i dipendenti pubblici, i dipendenti e i lavoratori autonomi, i tester avevano specificato "requisiti minimi globali, perché una buona assicurazione sanitaria privata dovrebbe offrire almeno quanto gli assicuratori sanitari statali", riferisce Stiftung Warentest. Nell'analizzare il rapporto qualità-prezzo, almeno cinque tariffe hanno ottenuto un punteggio "molto buono", ma anche otto tariffe hanno ottenuto un punteggio "scarso".

Triplicare la quantità di assicurazione sanitaria privata dall'età pensionabile Secondo gli attuali risultati dei test, l'assicurazione sanitaria privata è particolarmente utile per i dipendenti pubblici, perché “il tuo datore di lavoro costa (sopporta) parte della tua salute con l'indennità - anche per i tuoi figli e per coloro che non sono impiegati in modo redditizio Coniuge "Di conseguenza, hai solo bisogno di" un'assicurazione per la parte rimanente delle spese sanitarie ", mentre dovresti" pagare tu stesso l'intero contributo dell'assicurazione sanitaria obbligatoria ", ha annunciato la Stiftung Warentest. Tuttavia, la decisione è stata molto più difficile per i dipendenti e i lavoratori autonomi. I tester ti consigliano di "pensare due volte se puoi permetterti i contributi dell'assicurazione privata a lungo termine". Perché "coloro che iniziano a metà degli anni '30 devono aspettarsi di andare in pensione almeno tre volte di più Paga il premio dovuto al momento della stipula dell'assicurazione ”, spiega la Stiftung Warentest.

Considerare attentamente la modifica dell'assicurazione sanitaria privata Una modifica dell'assicurazione sanitaria privata dovrebbe anche essere considerata alla luce del fatto che normalmente non è possibile ritornare all'assicurazione sanitaria obbligatoria (GKV). "Dall'età di 55 anni, il ritorno è praticamente impossibile per tutti", afferma Stiftung Warentest. Inoltre, il "contributo nell'assicurazione privata - diversamente dall'assicurazione sanitaria obbligatoria - non si basa sul reddito, ma tra l'altro sulla portata delle prestazioni concordate contrattualmente e sull'età e sulla salute del cliente al momento dell'entrata". Esiste il rischio di aumenti sostanziali del premio, poiché le compagnie assicurative calcolano il premio in base ai costi sostenuti. Se il reddito diminuisce contemporaneamente nella vecchiaia, il contributo può diventare un problema e le persone interessate possono essere costrette a modificare le tariffe, per cui la tariffa di base può rimanere l'ultima opzione. Gli assicuratori privati ​​devono offrire questo ai membri che non possono più permettersi un'altra tariffa. Tuttavia, ciò significa che perdono i loro benefici precedentemente estesi.

Assicurazione sanitaria privata che vale solo per lavoratori autonomi e stipendi molto ricchi In vista dell'imminente aumento dei contributi, i lavoratori dipendenti e i lavoratori autonomi dovrebbero “stipulare un'assicurazione privata solo se sono molto ricchi o possono mettere da parte qualche centinaio di euro al mese dalla conclusione del contratto in modo che possano invecchiare allora ho abbastanza soldi per i contributi più alti ”, ha concluso la Stiftung Warentest. Secondo gli attuali risultati dei test, tuttavia, le tariffe PKV offrono anche vantaggi significativamente più elevati rispetto alle compagnie di assicurazione sanitaria obbligatorie per i costi più elevati. Inoltre, presso molte compagnie assicurative private, l'assicurato potrebbe mettere insieme la propria copertura assicurativa da più componenti usando una sorta di principio modulare. Ecco i "più importanti elementi costitutivi di tutte le persone assicurate nelle tariffe ambulatoriali, ospedaliere e dentistiche", spiega Stiftung Warentest. Inoltre, "Anche i lavoratori autonomi e i dipendenti avrebbero bisogno di un'indennità giornaliera di malattia per sostituire la perdita di guadagno se non fossero in grado di lavorare".

Molti assicuratori privati ​​hanno migliorato la loro offerta Nell'attuale test, la Stiftung Warentest ha anche dimostrato che "molti assicuratori hanno migliorato le loro offerte" quando hanno dovuto comunque cambiare i loro contratti all'inizio del 2013 ", perché da allora offrono con gli stessi premi per uomini e donne sono prescritti dalla legge ". Le nuove tariffe unisex" ora coprono, ad esempio, servizi completi per la psicoterapia o per apparecchi come costosi apparecchi acustici ", che" non era il caso di molte offerte precedenti ". Inoltre, "alcune compagnie assicurative private includerebbero ora (prestazioni) che in precedenza erano riservate quasi esclusivamente a coloro che erano assicurati dalla legge", come l'assistenza sanitaria a domicilio, le cure ambulatoriali, le misure di riabilitazione ospedaliera e le cure morenti per i malati terminali. (Fp)

Immagine: Thommy Weiss / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Video-Corso ADR 10 lezione